Mediaset PremiumL’attuale abbonamento di Mediaset Premium, accessibile da parte di ogni utente direttamente sul sito ufficiale dell’azienda, da 14,90 euro al mese potrebbe essere ritenuta come la più valida alternativa nell’intricato mondo delle pay TV nazionali. Il concetto, naturalmente, non può in nessun modo essere esteso alla totalità della popolazione, esiste tuttavia una ristretta cerchia di consumatori che lo potrebbe considerare come davvero allettante.

I giorni che stiamo attualmente vivendo sono stati segnati da un vero e proprio terremoto, in grado di colpire un sistema già precario come quello di Mediaset Premium. La notizia della possibile acquisizione da parte di Sky dell’intera piattaforma, infatit, potrebbe frenare moltissimi utenti alla sottoscrizione di un nuovo contratto, ma sbaglierebbero di grosso.

 

Mediaset Premium: ecco a chi è rivolto l’abbonamento da 14,90 euro

Sebbene l’azienda inglese potrebbe acquisire l’intero blocco, i clienti e gli abbonamenti attuali verrebbero continuamente gestiti da Mediaset Premium. Per questo, pensare di accettare la sfida dei 14,90 euro al mese con annessi i pacchetti Serie TVCinema Sport (disponibili i canali di Eurosport), non potrebbe essere una cattiva idea per gli utenti appassionati delle serie TV e delle pellicole cinematografiche.

Leggi anche:  Sky entra nel mondo della telefonia: Tim, Wind 3, Iliad e Vodafone tremano

E’ innegabile che qualitativamente l’offerta di Sky sia superiore, ma è anche innegabile che il prezzo la supera di più del doppio. La soluzione su cui Mediaset Premium ha voluto vertere è un giusto compromesso tra contenuti di buona qualità (ricordiamo essere assente l’alta definizione), ed un canone mensile non troppo elevato.

L’attivazione è possibile per ogni utente sul territorio italiano, la fruizione di tutti i canali avverrà direttamente tramite il digitale terrestre.