WhatsApp: truffa del secolo agli utenti Vodafone, TIM, Iliad e Wind Tre: soldi spariti

Non bisogna cullarsi sugli allori quando utilizzate un’applicazione molto conosciuta. Ovviamente diciamo ciò per far capire a tutti che il pericolo è sempre dietro l’angolo e anche su applicazioni come WhatsApp possono abbattersi veri e propri problemi.

Ovviamente c’è da dire che la colpa purtroppo, nella maggior parte dei casi, è da attribuire agli stessi utenti i quali cercano di imbrogliarne altri. Tante truffe infatti arrivano spesso in chat mettendo in difficoltà molte persone le quali però tentano di risolvere tutto brillantemente. Non sembra però essere questo il caso, dato che la truffa che vi stiamo per mostrare pare davvero molto pericolosa e difficile da evitare.

 

WhatsApp: nuova ed incredibile truffa investe tutti gli utenti, offerta una ricarica gratuita a tutti

Sarà capitato davvero tante volte che ci siamo ritrovati qui a parlare di una problematica davvero incredibile. Stiamo parlando delle truffe pericolose che vengono lanciate mediante WhatsApp, applicazione ad oggi imprescindibile per tutti gli utenti.

Leggi anche:  Whatsapp torna a pagamento: clienti Tim, Wind, Tre e Vodafone in pericolo

Il mezzo migliore purtroppo per propagare queste truffe è rappresentato dalle catene, le quali riescono a fare il giro di un intero Paese in men che non si dica. La truffa di questi giorni non è altro che il riproporsi di un vecchio imbroglio che già tempo fa vi illustrammo e da cui vi mettemmo in guardia.

Alcuni utenti infatti si sono ritrovati un messaggio che li invita a compilare il form del link prestabilito al fine di avere una ricarica da 5 euro gratis. In questo modo invece non fate altro che attivare tanti abbonamenti a pagamento in una volta. Il credito sarà dunque inesorabilmente prosciugato e voi darete la colpa a WhatsApp.