Samsung sta lavorando a una nuova linea di cuffie intrauricolari Wireless impostate per essere pubblicizzate come “Samsung Buds”. La notizia è trapelata da un nuovo deposito di marchi recensito da AndroidHeadlines.

Al momento non è chiaro se la serie sostituirà la famiglia Gear IconX dell’azienda o coesisterà con essa. I tempi dell’applicazione IP dell’azienda suggeriscono che i Samsung Buds potrebbero essere annunciati già nel primo trimestre del 2019. Samsung ha già ribattezzato una delle sue linee indossabili all’inizio di questa estate debuttando sul Galaxy Watch, il cui lancio ha praticamente ritirato il marchio Gear S.

Samsung lancerà una nuova linea di auricolari probabilmente Wireless e ricchi di funzioni

Un altro rebranding potrebbe essere una possibilità. Infatti i “Galaxy Watch” e “Samsung Buds” sembrano ottenere lo stesso risultato: consentire all’azienda di fare un lavoro migliore nel comunicare quale tipo di prodotti sono dietro quei nomi. I tag “Gear S3” e “Gear IconX” sono meno intuitivi da comprendere per il consumatore medio. In ogni caso, l’ultima aggiunta alla famiglia Gear IconX è stata lanciata più di un anno fa sotto forma di Gear IconX (2018). L’azienda sudcoreana deve ancora menzionare un successore. Il dispositivo precedente è stato accolto con critiche positive sia dai critici che dai consumatori di tecnologia, a parte il prezzo relativamente alto.

Samsung non ha annunciato nuovi auricolari wireless all’IFA, la sua prossima grande opportunità sarà la prossima edizione del CES di Las Vegas a gennaio. A condizione che i Samsung Buds finiscano davvero per essere un seguito diretto di Gear IconX (2018), il dispositivo potrebbe presentare un prezzo di circa 200 dollari.  Quindi come nel caso del suo predecessore. Il supporto Bixby 2.0 integrato sembra essere una certezza per qualsiasi nuovo dispositivo indossabile realizzato da Samsung. Lo stesso vale per l’archiviazione locale ad alta capacità, il Bluetooth 5.0 e funzionalità avanzate di tracciamento della forma fisica.