Twitter

La piattaforma Twitter ha deciso di fare un passo indietro, annunciando che gli utenti, se lo vorranno, potranno decidere di tornare alla timeline cronologica. D’ora in poi sarà quindi l’utente a decidere come visualizzare la bacheca.

Jack Dorsey ha recentemente annunciato delle grandi novità in arrivo sulla piattaforma, anche se al momento non siamo ancora in grado di darvi una data, speriamo che arriveranno presto.

 

Twitter fa marcia indietro

Ogni utente iscritto al social network Twitter potrà decidere di vedere i post in ordine cronologico, quindi in base a quando sono stati pubblicati. La piattaforma ha deciso di fare marcia indietro rispetto a quanto annunciato qualche anno fa, quando decise di raggruppare in diversi modi gli interventi ritenuti più interessanti o cliccati, e mostrarli quindi per primi rispetto agli ultimi pubblicati.

L’azienda di San Francisco ha confermato: “Stiamo lavorando su nuovi modi per avere un maggiore controllo sulla timeline. Siamo al lavoro su un modo per passare da una timeline di tweet più rilevanti per te a una bacheca degli ultimi tweet“. Si tratta di un cambio molto veloce che ci consente di scegliere cosa visualizzare per primo, potendo anche cambiare restando sulla piattaforma.

Leggi anche:  Instagram: le azioni proibite sul social network più in voga del momento

Ecco infine le ultime parole: “Stiamo lavorando per offrirvi un modo semplice per passare da una timeline di un tipo a una di un altro. Lo vedrete arrivare nelle prossime settimane“. Nel frattempo è stato aggiornato anche il meccanismo di visualizzazione dei migliori tweet: quando è disabilitato, l’utente vedrò solamente l’ordine cronologico degli account che segue.