posizione Whatsapp falsaWhatsapp Messenger offre la possibilità di inviare la propria posizione ad un contatto, sia come riferimento statico che in tempo reale. Ciononostante potrebbe sopraggiungere la necessità di indicare una posizione falsa.

Le ragioni per effettuare una procedura simile possono essere molte e non vogliamo essere certo noi a sindacare su questa scelta. Piuttosto vogliamo offrirvi un trucco semplice ed immediato per restare anonimi.

 

Whatsapp: come inviare una posizione falsa

Nel contesto dell’anonimato su Whatsapp si è discussa la possibilità di creare un profilo segreto. La nostra privacy potrebbe comunque venir meno a fronte della richiesta della posizione. Ed ecco perché vogliamo mostrarvi come starvene a casa facendo credere di sorseggiare un cocktail tra le meravigliose spiagge delle Maldive (o di qualsiasi altro luogo preferiate).

Si procede scomodando una semplice applicazione gratuita che consente non solo di farvi apparire in un altro luogo, ma addirittura di essere in movimento attorno alla presunta zona. L’applicazione si chiama Fake GPS Location ed è realizzata dallo sviluppatore Lexa che la concede gratuitamente a tutti gli utenti Android.

Fake GPS location
Fake GPS location
Developer: Lexa
Price: Free

Scaricando l’applicazione e procedendo all’installazione si ottiene lo strumento perfetto per restare anonimi su Whatsapp. Una volta avviata basta spostarsi nella destinazione desiderata (in tutto il mondo) e premere sul pulsante Play (in basso a destra) per simulare la posizione.

Leggi anche:  WhatsApp: il trucco per entrare di nascosto offline e senza aggiornare l'ultimo accesso

Adesso che ci siamo spostati dal nostro indirizzo reale a quello fasullo andiamo su una chat o gruppo Whatsapp, facciamo tap sull’icona a forma di graffetta e selezioniamo Posizione. Cercando di condividere la posizione GPS (sia in tempo reale che attuale) verrà mostrata ed inviata la nuova posizione.

Dalle Impostazioni dell’app Fake GPS, inoltre, si può definire anche un raggio di movimento che simula lo spostamento attorno alla zona indicata. In questo modo risulteremo più credibili, specie se si sta condividendo la posizione in real-time.

Si ricorda che per l’uso delle funzioni di navigazione satellitare con Google Maps o altre app è necessario fare tap sul pulsante Pausa (in basso a sinistra)all’interno dell’app, in quanto la posizione mostrata nel navigatore non sarà quella reale.

Vi siamo stati d’aiuto? Conoscevate questo trucco Whatsapp? Fateci sapere se ha funzionato sul vostro smartphone.