OnePlus 6T, la confezione di vendita

OnePlus 6T sarà annunciato quest’anno, lo sappiamo bene. Come vi abbiamo riferito due giorni fa, in rete è stata condivisa la confezione di vendita del device, rivelando così design e specifiche tecniche.

Lo smartphone dovrebbe essere molto simile a OPPO R17 Pro, il quale è stato annunciato le scorse settimane. All’interno della scatola è riportata la sagoma del OnePlus 6T, il quale sembra essere caratterizzato da sensore di impronte digitali sotto il display e un notch ”a goccia”, identico a quello di R17 Pro.

 

OnePlus 6T, sei tu?

Nel box di vendita sono riportate anche le specifiche, sebbene siano un po’ difficili da leggere. Apparentemente ha le stesse caratteristiche di OPPO R17 Pro, il quale include un display OLED da 6,4 pollici con una risoluzione di 2340 × 1080, e ovviamente il chipset Snapdragon 845; vi sono anche 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, ovviamente di tipo UFS 2.1. Molto probabilmente vi saranno altre varianti, tra cui una entry level con 6 GB di RAM e 64 GB di storage.

Leggi anche:  Rimandato il lancio di OnePlus 6T, non può competere con Apple

La fotocamera da 12 megapixel ha un’apertura variabile (simile al Galaxy S9 Plus e Galaxy Note 9) che va da f / 1.5 fino a f / 2.4; c’è anche un sensore secondario da 20 megapixel, in grado di supportare – non è chiaro se assieme ad altri sensori – il riconoscimento facciale 3D. La batteria, infine, avra una capacità di 3700 mAh, che dovrebbe garantire una autonomia eccellente.

OnePlus 6T non ha ancora una data di rilascio e il produttore cinese non ha nemmeno annunciato la sua esistenza tramite i soliti teaser. A questo punto, crediamo potrebbero passare alcuni mesi prima che OnePlus annunci questo device – probabilmente nel mese di novembre.