basta netflix

Un mistero sta avvolgendo Netflix Italia in queste ore. Infatti gli account social della piattaforma di streaming hanno subito un drastico cambiamento. Sulla pagina Facebook e Twitter hanno iniziato a fare bella mostra di se le nuove immagine di profilo e copertina. Non ci sarebbe nulla di strano se le ne nuove immagino non fossero quelle in apertura di articolo che recitano la scritta “Basta Netflix”.

Lo stesso discorso vale per l’account Instagram ufficiale. Tutti i post pubblicati in questi anni sono stati cancellati ed è stata caricata una sola foto che ritrae due manifesti attaccati ad un muro, sempre con la stessa emblematica frase “Basta Netflix”. Sempre su Instagram anche alcuni personaggi famosi hanno pubblicato foto con indosso magliette con tale scritta.

Gli stessi manifesti sono comparsi nei giorni scorsi per le strade di Milano. C’è chi ha pensato ad una critica al servizio di streaming, chi ad un voglia di boicottaggio. Proprio recentemente Netflix ha deciso di vietare l’utilizzo del termine binge-watching ai propri attori. Tuttavia cercare complotti dietro questi cartelloni può risultare inutile.

Leggi anche:  Netflix: brutta notizia per i fan della serie Orange is the new black

 

#BastaNetflix è ormai virale

È molto probabile che si tratti di una innovativa campagna di marketing escogitata dall’azienda. Infatti già nel 2017 si è assistito a qualcosa di simile negli Stati Uniti. In grandi città come New York e Los Angeles sono apparsi grandi cartelloni su cui era scritto “Netflix is a joke” traducibile con “Netflix è uno scherzo”. Ovviamente poco dopo si è scoperto che quei cartelloni erano stati commissionati dalla stessa azienda.

Nonostante questo, l’impatto virale di una scelta del genere è assolutamente alto. Il web si sta chiedendo cosa voglia dire questa scritta e che conseguenze potrebbe avere sulla piattaforma. Personalmente ritengo che sia il lancio di una nuova serie originale o un nuovo spettacolo comico e basterà attendere qualche giorno per conoscere gli sviluppi di questa campagna di marketing aggressiva e alternativa.

Posted by Netflix on Monday, September 3, 2018