motorola android 9 pie

Fino a poco tempo fa, Motorola era l’unico produttore di smartphone a non aver fornito una lista dei dispositivi a cui era destinata la nuova versione di Android; non un segnale rassicurante. Praticamente tutti, dopo l’annuncio ufficiale di Google, hanno dichiarato di avere iniziato a lavorare per portare 9 Pie su specifici smartphone. Prima Essential Phone, poi Nokia, Xiaomi e altri ancora, ma non Motorola, almeno fino a ieri.

All’improvviso, forse dopo aver sistemato qualche problema di software, ha rilasciato una lista degli smartphone a cui è destinato l’aggiornamento:

  • Moto Z3
  • Moto Z3 Play
  • Moto Z2 Force
  • Moto Z2 Play
  • Moto X4
  • Moto G6
  • Moto G6 Plus
  • Moto G6 Play

 

In arrivo nei prossimi mesi

Come era facile aspettarsi, le ultime due generazioni della serie Z riceveranno la patch. Ci sono anche tutti i device della nuova serie G6 e come ultimo anche lo smartphone Android One della compagnia. L’arrivo è previsto per questo autunno, ma niente di più specifico, neanche il mese.

Leggi anche:  App che ingannano con false funzioni se ti iscrivi: come difendersi

Entrando un attimo più nello specifico dell’aggiornamento ad Android 9 Pie, la compagnia ha detto che gli utenti dovranno aspettarsi una maggior durata della batteria, oltre che ad una rinnovata esperienza col multitasking a schermo diviso; viene anche nominato un menu Impostazioni colorato. La navigazione dovrebbe risultare più intuitiva così come la visualizzazione di applicazioni recenti. Le impostazioni rapide sono state riviste dal punto di vista del design a schermo, il controllo del volume è stato semplificato e infine, almeno per quanto dichiarato, ci sarà un modo più semplice per gestire le notifiche.