Sky: con la nuova Champions League c'è anche la Serie A in esclusiva sul digitale

Molte persone hanno provato cosa vuol dire la magia di Sky all’interno della propria casa. Effettivamente non esiste servizio per la Pay TV più indicato di quello creato e sostenuto da Mr. Rupert Murdoch, il quale ha dato vita ad un colosso a tutti gli effetti.

In Europa infatti non c’è gioco con gli altri fornitori si tale servizio, e stessa cosa anche in Italia dove Mediaset Premium ha tentato di fare il massimo. Ora però pare che Sky abbia ingranato una marcia superiore e che si sia presa definitivamente la scena.

 

Sky, nuovo abbonamento sul digitale con la nuova Champions League e con la Serie A in esclusiva

Dopo la scorsa estate, e più precisamente verso il mese di settembre, la strategia di Sky aveva trovato un compimento con l’acquisizione dei diritti della Champions. La competizione regina d’Europa infatti è ora nelle mani del colosso straniero, e vi resterà per i prossimi 3 anni.

Leggi anche:  Sky affronta e batte Premium: nuovo abbonamento a 24 euro con Champions a 0 euro

Inoltre l’azienda ha confermato anche l’Europa League, in modo tale da indebolire Premium ed allo stesso tempo aumentando la sua potenza di fuoco. Ora tutto è diventato ancora più facile, ma allo stesso tempo difficile per la diretta concorrente che è Premium. Infatti la Serie A, almeno per adesso è tutte nelle mani di Sky, che ha intenzione di trasmettere tutto anche sul nuovo abbonamento. 

L’azienda ha già messo a disposizione degli utenti la nuova soluzione che vede il digitale terrestre come piattaforma base. Infatti per 19,90 euro al mese gli utenti potranno evitare di mettere una parabola sul balcone di casa, rifacendosi al semplice segnale analogico e al decoder digitale terrestre. Sembra l’inizio di un dominio assoluto, ma adesso si aspetta la risposta di Mediaset.