Apple in questo momento sta lavorando con molte aziende per cercare di creare display Micro Led e MLCD+ da montare sui prossimi iPhone. Tutto questo grazie alla collaborazione di LG e Foxconn.

L’indiscrezione è stata riportata da PatentlyApple, Foxconn e Sharp avvieranno a breve la produzione di display Micro Led negli USA. Inoltre, Foxconn potrebbe presto diventare un’azionista con il 7.32% dell’azienda LED Epileds Technologies, specializzata in questo settore.

 

Apple sta lavorando per creare dei display Micro Led e MLCD+ per i prossimi iPhone

Ovviamente con prossimi iPhone, non intendiamo quelli che verranno presentati a settembre all’evento di Apple, ma quelli a partire dal 2020. I pannelli Micro Led offrono un’alta risoluzione delle immagini, una grande luminosità con un minore consumo rispetto a quelli adottati attualmente. Pensate che consumano circa il 90% in meno rispetto ai display LCD e il 50% in meno a quelli OLED.

Sicuramente sarebbe una soluzione perfetta per i prossimi iWatch, dove molti utenti si lamentano della scarsa autonomia di batteria, ma anche per iPhone e iPad. L’utilizzo invece dei pannelli MLCD+ potrebbe essere più immediato, potremmo infatti trovare questo tipo di schermo sul prossimo iPhone da 6.1 pollici. Vi ricordo infatti che la versione da 6.1 pollici, sarà l’unica a non montare uno schermo OLED.

I pannelli MLCD+ vengono prodotti da LG e infatti sono già stati utilizzati per il nuovo LG G7 ThinQ. Solitamente uno schermo LCD ha tre elementi per pixel, uno per la luce verde, uno per quella blu e uno per la rossa. MLCD+ aggiunge il quarto elemento per pixel di colore bianco. L’aggiunta permette di aumentare la luminosità del display. Non ci resta che attendere maggio informazioni.