L’azienda cinese Xiaomi ha lanciato la sua ammiraglia Mi MIX 2S lo scorso 27 marzo in Cina; inizialmente, molti leaker hanno dato per scontata anche la presentazione, nella stessa sede, di Xiaomi Mi 7. Ma così non è stato.

In questo senso, è emersa nelle scorse settimane una voce che vedeva un lancio fissato per il 23 maggio, ma onestamente ci sentiamo di etichettare questo rumor come assolutamente infondato.

 

Xiaomi Mi 7: la sua presentazione è diventata un mistero

Essendo attualmente impossibile stabile quando Xiaomi alzerà il sipario sulla sua ammiraglia, i colleghi di TechConfigurations hanno provato a immaginare il design del prodotto. Come? Mettendo assieme i vari rumor e indiscrezioni che lo hanno visto protagonista.

Xiaomi Mi 7 si dice sarà caratterizzato da display OLED, al cui bordo superiore sarà aggiunto un Notch – resosi necessario per massimizzare le dimensioni del display e, al tempo stesso, inserire i sensori per lo sblocco facciale 3D.

La fotocamera frontale sarà da 20 MP, e al di sotto del display troverà posto un lettore biometrico per le impronte digitali. Si, avete letto bene: abbiamo un lettore in-display.

Nella parte inferiore del prodotto v’è una porta USB-C e due griglie per gli altoparlanti. In questo caso sono stereo. La parte posteriore è in vetro Corning Gorilla Glass 5, ed ospita una doppia fotocamera da 12MP + 20MP con OIS, PDAF e un flash LED dual-tone.

 

Xiaomi Mi 7 appare sul sito ufficiale del produttore

Nelle scorse ore, lo store ufficiale di Xiaomi avrebbe pubblicato (e poi rimosso subito dopo) la pagina dedicata a Xiaomi Mi 7. L’azienda ha così rivelato tutto del suo prodotto di punta: design, specifiche tecniche e persino il prezzo! E no, non c’è nessuna variante da 8GB di RAM.

Ora, Xiaomi Mi 7 sarà disponibile in due versioni: 6GB di RAM + 64GB di storage, la quale sarà venduta a circa 367 euro al cambio, e 6GB di RAM + 128 GB di storage a circa 433 euro.

Il render dello smartphone conferma il design con notch, dual camera posteriore disposta in posizione verticale e lettore biometrico per le impronte digitali in-display. Non è chiaro il materiale con il quale è stata realizzata la back cover, ma parrebbe essere – effettivamente – in vetro.