migliori applicazioni Android IOS 2018 MWC

Il Mobile World Congress 2018 non è soltanto un evento che ha come scopo quello di proporre le innovazioni hardware che ci accompagneranno nel corso dell’anno, ma è anche un’occasione per porre in enfasi il segmento delle applicazioni Android ed iOS di nuova concezione.

L’evento spagnolo, in particolare, ha celebrato quelle che sono state premiate e descritte come le 10 migliori applicazioni Android ed iOS in assoluto. Feature sorprendenti ed innovazione software hanno descritto l’avvenire di prodotti pronti a rivoluzionare il nostro modo di vivere digitale, migliorando la nostra vita ed agevolando le operazioni quotidiane in una varietà diversificata di comparti. Scopriamole tutte.

Le migliori applicazioni presentate al Mobile World Congress 2018

Accanto ai Galaxy S9, ai Nokia 7 ed alle altre innumerevoli proposte commerciali prospettate dalle varie case costruttrici di soluzioni mobile si sono affiancate quelle che si sono classificate come le migliori applicazioni mobile dell’evento di Barcellona. Ecco cosa è stato presentato.

1 – Steem Pro (Android e iOS)applicazioni Android Steem Pro

Steem Pro è un’app per la realtà aumentata vincitrice dell’ambito premio ShowStoppers 2018 al MWC. Si rivolge soprattutto ai professionisti del settore e consente di effettuare un sopralluogo virtuale in casa.

Un esempio pratico di utilizzo per quest’applicazione potrebbe essere quello relativo al caso in cui vi sia un elettrodomestico difettoso. In questo caso, sarebbe possibile contattare l’assistenza ed avviare una video-chiamata con un tecnico per la risoluzione della problematica.

Tramite microfoni e fotocamera sarà chiesto dove inquadrare e/o cosa lasciar ascoltare. L’iter potrebbe prevedere misurazioni o scatti fotografici utili all’individuazione dei guasti che anticipano l’intervento in loco. Si avrà quindi un prospetto di preventivo più preciso in concomitanza ad una gestione ottimizzata dei tempi e dei costi.

2 – Airfox (Android)applicazioni Android AirFox

Disponibile solo per Android, Airforx consente di gestire in flessibilità e sicurezza i servizi di e-banking direttamente dal PC o dal tuo smartphone. Coloro che non dispongono di un conto bancario o di applicazioni e-banking mobile ad hoc, inoltre, possono contare sul supporto alla piattaforma blockchain chiamata AirToken che consente di effettuare facilmente operazioni comuni.

Un esempio: deposito di fondi, trasferimento peer-to-peer, pagamento di bollette, ricariche telefoniche e pagamento dei ticket per i mezzi di trasporto. Disponibile anche un sistema di micro-crediti con fiducia basato sull’utilizzo coscienzioso dell’applicativo.

3 –  Instavoice Reachme (Android e iOS)applicazioni Android InstaVoice

In questo caso si parla di un’applicazione davvero utile per i viaggiatori che non intendono sobbarcarsi i costi di roaming per la gestione di chiamate, e che intendono quindi gestire le conversazioni tramite rete Internet a fronte dell’acquisto di una SIM con piano dati adeguato.

In tal caso, grazie a Instavoice Reachme sarà possibile ricevere le chiamate in VoIP attraverso il sistema di traduzione dell’algoritmo software, che provvederà alla necessaria conversione GSM – Internet Call. Il numero di telefono personale rimarrà attivo e non saranno previsti costi aggiuntivi di utilizzo. Al momento, l’applicazione è ancora in attesa di essere ufficializzata per l’Italia.

4 – TouchPal (Android e iOS)applicazioni tastiera Android TouchPal

Questa è la prima tastiera digitale con Intelligenza Artificiale. Le funzionalità di assistenza personale consentono di integrare feature predittive per le conversazioni rispetto al contesto specifico, così da  garantire sempre suggerimenti e interventi più coerenti, veloci e utili in fase di digitazione.

Leggi anche:  SMS 2.0: la nuova tecnologia di Google batte Telegram e Whatsapp

Il modello neurale garantisce un’analisi approfondita delle parole e porta ad un’attivazione contestuale solo in caso di effettiva necessità.

5 – Walabot Diy (Android)

Walabot Diy consente di rilevare tubature idrauliche ed elettriche attraverso i muri, grazie ad un’applicazione ad hoc ed un accessorio magnetico esterno da applicare al retro del device. Il sensore integrato di imaging 3D sonda lo spazio circostante la parete e fornisce informazioni grafiche in real-time circa la presenza di eventuali corpi sotto-traccia, sia su semplice cartongesso che in muri in mattoni e cemento.

6 – Ghostbusters World (Android e iOS)

Spostiamoci in ambiente gaming portando all’attenzione di tutti Ghostbusters World, un re-make dell’attuale Pokemon Go in cui si devono cacciare i fantasmi in VR. Inquadri con la fotocamera e interagisci con il touchscreen. Pronto a cacciare?

7 – Jedi Challenges (Android e iOS)

Restando sempre in tema giochi Android e iOS vediamo di prendere in esame Jedi Challenges, un titolo in realtà virtuale sviluppato da Lenovo per l’uso combinato con l’apposito visore Mirage e gli accessori come la spada laser. Il titolo è chiaramente ispirato a Guerre Stellari e concede un’azione video-ludica First Person VR anche in ambiente iPhone.

8 – Emporia Launcher (Android)

applicazioni Android launcher Emporia

La personalizzazione Android ha fatto la fortuna degli utenti mobile per quanto concerne l’interattività della UI e delle eventuali feature software correlate. Con Emporia Launcher si punta alla creazione di un sistema tutto sommato semplice, rivolto agli anziani. Le funzioni sono basilari e accessibili in tutta semplicità. Abbiamo, ad esempio, la lista dei contatti, le opzioni di emergenza, il dialer ed opzioni per ingrandire icone e caratteri.

9 – SafeToNet (Android e iOS)applicazioni Android SafeToNet

SafeToNet punta ad arginare il fenomeno del sexting disponendo l’utilizzo di un applicativo volto alla tutela dei più piccoli. Un valido aiuto digitale basato sull’intelligenza artificiale.

Un sistema in grado di riconoscere i contenuti in real-time (funziona in background) e che offre un servizio alert ai genitori, i quali possono collegare direttamente i loro smartphone al dispositivo sorgente in cui è installata l’applicazione. Per ora sarà attivo solo nel Regno Unito, ma potrebbe presto espandersi altrove.

10 – Pilot Speech Translator (Android e iOS)applicazioni Android traduttore Pilot Speech Translator

Pilot Speech Translator è un’app che consente di tradurre in tempo reale una lingua sconosciuta attraverso il microfono e l’altoparlante integrato nell’accessorio correlato che offre un avanzato motore di sintesi vocale.

Disponibile in tre diversi colori, ovvero sia in rosso, nero e bianco, supporterà quindici lingue (tra cui anche l’italiano) e conterà su una batteria capiente ed un modulo Bluetooth per la connessione allo smartphone, che in questo caso far da tramite nel processo di traduzione.

Tra l’altro, sarà possibile anche interfacciarsi ad una conversazione di gruppo multi-lingua con più auricolari Pilot collegati o anche condividere la tecnologia di interpretazione simultanea consegnando un auricolare all’interlocutore.

Secondo voi quale software merita il podio di migliore applicazione Android ed iOS MWC 2018? Diteci pure la vostra.