Google Pixel 2 XL

I Pixel 2 e Pixel 2 XL di Google ne hanno sempre una. I due smartphone per i puristi del mondo Android sono i dispositivi più problematici vista la scoperta di un’anomalia con una cadenza quasi mensile. Dopo i problemi di surriscaldamento, Pixel 2 XL ha un grosso problema con la batteria: si carica troppo lentamente.

LEGGI ANCHE: Attenzione a WhatsApp, l’app non è sicura come pensate: messaggi spiati

Nonostante lo smartphone mostri sullo schermo la scritta “ricarica rapida”, quando Pixel 2 XL si trova in un ambiente con temperature inferiori a 20 gradi, la ricarica della batteria procede a meno di 4 watt. Per fare un esempio, la velocità massima garantita dalla tecnologia di ricarica rapida USB-C Power Delivery è di 18 watt.

Google Pixel 2 XL, la batteria carica troppo lentamente

Quando la batteria è prossima alla carica completa, la velocità ideale di scende a 10.5 watt. Valori ben distanti da quelli reali misurati dai possessori di Pixel 2 XL che hanno riscontrato tempi lunghissimi per la ricarica della loro batteria. Un anomalia che, almeno allo stato attuale, è un’esclusiva della versione XL e non di quella normale.

Ma oltre il danno la beffa: non solo la batteria si ricarica lentamente nonostante le celle non dovrebbero soffrire molto una temperatura inferiore a 20 gradi, ma lo smartphone si prende gioco dell’utente. Come? Dicendogli espressamente che si sta ricaricando rapidamente sfruttando la tecnologia del proprio System On Chip.

Un messaggio sicuramente fuorviante. Google starebbe indagando su questo ennesimo problema. Secondo alcuni esperti, le celle agli ioni di litio della batteria di ricaricano meglio nell’intervallo compreso tra 10 e 30 gradi. Questo significa che la ricarica lenta di Pixel 2 XL non è giustificata finché la temperatura non perde altri 10 gradi.

Il problema, allora, potrebbe dipendere da qualche sensore e dalla sua taratura. Non sappiamo se è davvero così e non possiamo che aspettare la risposta ufficiale di Google.

Google Pixel 2 XL, problemi con la ricarica rapida