Mediaset: una brutta sorpresa per i clienti Premium Calcio, ora tutti scappano via

Mediaset Premium ha rappresentato fin da subito la rivoluzione per la pay TV qui in Italia. È innegabile che l’azienda sia riuscita ad ottenere vari successi in questi ultimi anni, anche considerando la fase iniziale.

Lottare con un’azienda competitiva come Sky non è mai semplice, ma Premium ha dimostrato di avere caratteristiche che andando in contrapposizione con l’azienda straniera, hanno permesso a molti utenti di sottoscrivere un abbonamento. Ora però tutto sarebbe diventato più difficile, chiaramente per via dei diritti TV assegnati ultimamente.

Mediaset Premium, il calcio che conta è finito: ora si teme un grande esodo di utenti

Ogni anno, come tutti i clienti ben sanno, c’è la riassegnazione dei diritti TV. Tutti gli abbonamenti che arrivano sono infatti da attribuire a quello che i diritti TV concederanno per ogni azienda. Nell’ultima battaglia, come di solito succede, Premium si è scontrata con Sky.

Ciò che è venuto fuori, ha portato l’azienda italiana a una sconfitta clamorosa su tutti i fronti. Infatti Sky si è riuscita ad aggiudicare l’esclusiva per i diritti Champions League ed anche per quelli Europa League per i prossimi tre anni.

Ciò sta a significare che su Premium non arriverà nessuna delle due competizioni europee per eccellenza per i prossimi tre anni e quindi fino al prossimo 2021. Proprio per questo l’azienda teme che molti utenti cambino bandiera, al fine di seguire i cammini europei di ognuna delle proprie squadre del cuore. Intanto sembra che l’azienda stia prendendo delle contromisure con abbonamenti tutti i nuovi e prezzi ribassati, ma i risvolti li conosceremo in questi prossimi giorni.