carattere indianoNon è la prima volta che Apple si trova a fronteggiare questi problemi.  Anche con iOS 9.3, il touch ID degli iPhone di tutto il mondo sono stati bloccati da un semplice link. In questi giorni, la versione 11.3 è stata colpita da un bug che ha dell’incredibile. Un semplice carattere Indiano, appartenente alla lingua Telegu, idioma parlato da 70 milioni di persone, ha causato il blocco e la chiusura del sistema di milioni di device.

Digitandolo all’interno di varie app per la messaggistica come WhatsApp, Twitter, Messenger, Telegram, le stesse si chiudevano immediatamente e non c’era alcuna possibilità di riavviarle. Questo è quanto riferito da da Smartworld, che ha riportata la notizia in anteprima. Anche l’invio di un singolo simbolo o la presenza di una notifica iha creato problemi alla schermata Home di iOS, finendo per bloccarsi del tutto.

Apple corre ai ripari per risolvere il grave bug che ha colpito tutti i suoi dispositivi

La cosa ancora più grave è che tale bug non ha colpito solo iOS ma tutti i prodotti Apple, come watchOS e le applicazioni desktop di macOS, tra le quali Note, il browser Safari e l’App Store. Tutti questi sistemi operativi si chiudono immediatamente alla ricezione del simbolo. Se il simbolo viene ricevuto tramite SMS, il passaggio per risolvere sarà ancora più complicato. Sarà necessario chiedere all’utente che ha inviato il messaggio testuale con all’interno il indiano di cancellarlo completamente.

Il bug è stato segnalato tre giorni fa ad Apple ed è arrivata la conferma anche da parte del noto sito “The Verge”. Il colosso di Cupertino starebbe già lavorando per risolvere questo grave problema. La nuova beta di iOS 11.3 dovrebbe risolvere definitivamente il problema e non resta dunque che attenderne il rilascio completo per tutti gli utenti.