Sony Xperia X

Sony Mobile ha appena dato via al rilascio dell’aggiornamento software ad Android 8.0 Oreo per Sony Xperia X e Xperia X Compact. L’aggiornamento, contrassegnato con il numero di versione 34.4.A.0.364, non si limita ad introdurre solo la più recente esperienza di utilizzo sviluppata da Google ma anche altri miglioramenti.

LEGGI ANCHE: Smartphone, un nuovo studio smentisce il legame con il cancro

Nello specifico, i possessori di Sony Xperia X e X Compact riceveranno le ultime patch di sicurezza dedicate ad Android che mettono al sicuro gli smartphone da eventuali attacchi e malware. In più, Sosno state aggiunte due nuove funzioni che riguardano la fotocamera: Predictive Capture e Autofocus Burst.

La prima è una nuova modalità di scatto che permette alla fotocamera di acquisire automaticamente le immagini quando rileva un sorriso. Autofocus Burst, invece, è concepito per aiutare l’utente nell’acquisizione di immagini con soggetti in movimento. Sono state migliorate anche le scorciatoie delle app e la qualità del suono.

Il tutto supportato da Android 8.0 Oreo e quindi da prestazioni migliorate, la funzione di riempimento automatico dei campi, la modalità picture-in-picture, notifiche rivoluzionate ed una migliore gestione dei processi in background che aumenta l’autonomia della batteria. Sony Xperia X e X Compact sono solo gli ennesimi smartphone aggiornati da Sony.

Leggi anche:  Galaxy Note 8, arriva in Italia l'aggiornamento con le patch di gennaio: come aggiornare con Odin

I prossimi smartphone del produttore che riceveranno l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo sono: Xperia XA1, Xperia XA1 Plus / Dual Sim, Xperia XA1 Ultra / Dual Sim e Xperia X Dual Sim. Sony ha fatto davvero un ottimo lavoro, soprattutto se confrontato a quello di Samsung che non ha ancora rilasciato Oreo per i suoi top di gamma come Galaxy S8.

Sony Xperia X e X Compact, come aggiornare ad Android Oreo

Scaricare e installare questo aggiornamento, anche se corposo e importante, è molto semplice. Assicuratevi di avere la batteria del vostro smartphone carica, meglio se collegata alla corrente, e la connessione ad internet WiFi attiva. A questo punto accedete alle impostazioni di sistema e fate click sul menu dedicato agli aggiornamenti.

Dalla pagina apertasi avviate la ricerca di nuove versioni. Una volta notificato la disponibilità di questa versione con Android Oreo, confermate il download e la successiva installazione. La procedura è del tutto automatica e si completerà con il riavvio del dispositivo. È consigliabile eseguire un backup prima di procedere.