Ultimamente, Instagram, il noto social network fotografico, sta riscontrando un notevole successo, grazie alle tante funzioni rese disponibili per migliorare il servizio offerto ai suoi utenti. Il suo boom l’ha avuto inizialmente nel 2016 con il lancio delle Stories, copiando l’idea dal suo rivale Snapchat, ma aggiungendo continuamente ulteriori dettagli. Proprio di questo argomento oggi vi vogliamo parlare.

Nelle scorse settimane, Instagram ha rilasciato un nuovo aggiornamento con il rilascio di due nuove funzioni, disponibili sia per gli utenti Android che iOS. Stiamo parlando delle funzioni Stories Archive e Stories Highlights, due nuovi strumenti per migliorare le nostre tanto amate storie. In particolare, ci soffermeremo sulla seconda funzione, ritenuta dalla maggior parte degli utenti la più interessante e stravolgente.

Instagram Stories Highlights

Da quello che ci risulta, da quando è stato rilasciato l’aggiornamento ad oggi, già sono tanti gli utenti che stanno provando questa nuova funzione. Si perché la vera novità di Stories Highlight è quella di poter pubblicare le nostre storie e di farle durare oltre 24 ore, ovvero a tempo indeterminato.

Uno dei problemi che riscontravano gli utenti, era la poca durata della pubblicazione di una storia, precisamente 24 ore, dopodiché scompariva automaticamente. Invece, da oggi, le  storie salvate in un archivio, possono essere visualizzate sul proprio profilo, da tutti i follower.

Leggi anche:  Instagram, ecco come scoprire chi fa screenshot alle vostre storie

Come funziona

Le storie che vengono salvate, saranno raggruppate dentro un archivio (parte alta del profilo), dove ognuna viene identificata con la propria data di pubblicazione, e solo il gestore del proprio account potrà vederle.

Per iniziare a formare gli album Highlights, e quindi rendere pubbliche le storie, bisogna recarsi sul proprio profilo, selezionare la voce ‘Contenuti in evidenza’ che si trova tra la biografia del profilo e i contenuti postati. Una volta che è stato aperto l’archivio con tutte le storie salvate, selezionando il ricordo preferito e procedendo con il tasto ‘Avanti’, da quel momento in poi, la storia sarà pubblica sul nostro profilo ed i follower possono guardare in qualsiasi momento.

Per mettere ulteriormente in risalto le storie, si possono salvare anche con un nome specifico, dividendole per vari tipi di momenti. Così facendo, la consultazione della storia sarà più semplice ed ordinata.