WhatsApp

WhatsApp ha cambiato radicalmente il nostro modo di comunicare. Inizialmente la piattaforma si è imposta al grande pubblico grazie alla semplice funzione di inviare messaggi in maniera gratuita attraverso l’utilizzo di una rete internet. Con il passare degli anni sono arrivati diversi upgrade che hanno portato in dote l’invio di file, le chiamate e le amatissime note vocali.

Con il nuovo WhatsApp cambiano per sempre le note vocali

Proprio queste saranno le protagoniste del prossimo aggiornamento della chat. La nuova versione di WhatsApp prevederà, infatti, una sorta di rivoluzione per le note vocali con un inedito metodo di registrazione.

Se sino ad ora gli utenti che volevano registrare un messaggio audio da inviare ad un contatto dovevano necessariamente tenere premuto il tasto in basso a destra sul display, con il prossimo aggiornamento sarà possibile utilizzare una sorta di lock screen per registrare la propria voce senza tenere premuto alcun tasto.

La funzione potrebbe essere particolarmente utile soprattutto per coloro che sono soliti creare note vocali di lunga durata. Il nuovo metodo di registrazione può essere, inoltre, necessario per evitare problemi comuni come l’improvvisa cessazione della registrazione. Non sappiamo ancora i tempi riguardo l’arrivo ufficiale di tale features. Vi forniremo al più presto ulteriori informazioni.

Leggi anche:  WhatsApp Web: si aggiorna alla versione 0.2.7304, ecco le novità