proroga offerte tre

Wind Tre, nonostante le incredibili offerte e promozioni, non se la sta passando benissimo. In queste ore, infatti, è circolata in rete una missiva da parte della rete di vendita, diretta alla dirigenza stessa.

Wind Tre: società a rischio con pesanti critiche da parte di tutti

Se da un lato Tim rischia per una non affidabilità e non chiarezza dei piani, dall’altro Wind Tre è sotto accusa da parte della sua rete di vendita. Recentemente è stata pubblicata una lettera, inviata dai rivenditori autorizzati, con destinatario la dirigenza stessa.

Le accuse sono veramente pesanti, i problemi principali, al solito, riguardano una non chiarezza e confusione da parte di chi sta ai piani superiori. Di seguito vi riportiamo un breve estratto.

“Sempre più spesso abbiamo la sensazione che la società brancoli nel buio, le offerte cambiano di settimana in settimana, i referenti sul territorio sono inesistenti e, se ci sono, sono incompetenti. Le scelte commerciali sono incomprensibili, non capiamo per quale motivo avete voluto far vendere nei negozi Tre, anche la linea fissa Infostrada (per soli 6 mesi), quando non l’abbiamo mai fatto. 

Nel momento in cui i clienti hanno iniziato a collegare i negozi Tre con Infostrada, avete cambiato nuovamente rotta introducendo Tre Fiber. La strategia è completamente assente, vi rendete conto che stiamo perdendo un mare di clienti?. 

Era stata annunciata la separazione tra i brand Wind e 3, ma cosi non accade. Ogni mese riceviamo estratti conto errati, non riusciamo a ricevere i telefoni ordinati e, sopratutto, quando li riceviamo, ne riceviamo solamente un terzo di quello ordinato”.

Questo un estratto delle dure, durissime parole dei rivenditori autorizzati. Cosa risponderà l’azienda?. Se interessati a leggere la lettera completa, cliccate qui.