Xiaomi-Mi-A1
Mi A1 è il primo smartphone Xiaomi ad arrivare ufficialmente in Europa

Xiaomi Mi A1 è lo smartphone del momento. Si tratta infatti del primo dispositivo dell’azienda cinese senza MIUI, con a bordo la piattaforma Android One. Non solo, ma sarà anche il prodotto che segnerà lo sbarco in Europa di questa società. Peccato però che l’esperienza stock del robottino verde non sarà replicabile anche sul Mi 5X.

Il problema risiede nelle differenti partizioni

Come ricorderete infatti, il Mi A1 è uno smartphone gemello del Mi 5X. Sono praticamente lo stesso prodotto, con il secondo però pensato per il mercato cinese, e quindi con a bordo la MIUI. Pur condividendo il medesimo hardware (oltre che l’aspetto estetico), la ROM del primo non può essere installata sul secondo, e viceversa.

Xiaomi Mi A1 infatti adotta un sistema di partizioni differente da quello della MIUI, e questo rende praticamente impossibile la trasposizione. Una brutta notizia per tutti coloro che hanno acquistato il Mi 5X, e si auguravano di poter usufruire anche dell’esperienza stock di Android.

Leggi anche:  Xiaomi e Huawei: smartphone acquistati per lo più da uomini di 30-34 anni

Resta da capire quelle che saranno le mosse in merito della community indipendente di sviluppatori. Non è escluso che qualcuno possa riuscire, con qualche intervento software, a superare questi impedimenti. Staremo a vedere, nel frattempo seguiremo da vicino la situazione e vi terremo aggiornati, in attesa di poter provare con mano questo Mi A1.