Facebook Marketplace

Facebook è ormai largamente affermato in tutto il mondo come il social più amato e utilizzato. Il successo della piattaforma, dovuto principalmente al lavoro del suo fondatore Mark Zuckerberg, è in continuo aumento.

Abbiamo visto vari cambiamenti nel corso degli anni: si è passati dalla vecchia “Bacheca” all’innovativo “Diario“, abbiamo visto sviluppare rapidamente l’app Messenger per gestire le chat ed infine le mai troppo amate Facebook Stories.

La novità prende il nome di Marketplace

L’ultima trovata integrata a Facebook è di sicuro Marketplace, piattaforma di proprietà che può essere utilizzata dagli utenti per vendere o acquistare oggetti nelle zone ad essi vicine.

Facebook Marketplace

Marketplace è stato lanciato dapprima in paesi come USA e Gran Bretagna, ottenendo peraltro un discreto successo. Questo lunedì è arrivato l’annuncio ufficiale: Marketplace è finalmente disponibile anche per gli utenti Facebook in Italia, insieme ad altre 16 nazioni europee.

Abbiamo visto spuntare dal nulla negli scorsi mesi i vari gruppi che titolavano “Marcatino dell’usato”, ed è proprio questo lo scopo per cui arriva Marketplace.

Leggi anche:  Facebook sa se sei ricco o povero, ecco il metodo che utilizza

Come utilizzare Marketplace

L’utilizzo è di una semplicità davvero fuori dal comune: basterà infatti inserire una foto dell’oggetto da vendere, insieme ad alcune informazioni correlate come nome, prezzo e descrizione, per finire con luogo dove si trova e la categoria di appartenenza. Fatto ciò, tutti coloro che vorranno acquistare tale oggetto, potranno contattare il venditore tramite messaggio privato, con l’accordo che si concluderà di persona.

Facebook Marketplace

Questo è però solo l’inizio; stando alle dichiarazioni di un rappresentate di Facebook al sito The Verge, si starebbe addirittura pensando di portare all’interno di Marketplace anche gli annunci dei vari siti del settore, come ad esempio eBay.