Dopo aver visto il prossimo Samsung Galaxy Note 8 mostrare qualche specifica sul noto sito GeekBench, gli internauti non hanno potuto fare altro che constatare la grandezza, in termini di hardware, del prossimo terminale sudcoreano in arrivo.

Le specifiche parlano molto chiaro: SoC Snapdragon 835 octa-core con GPU Adreno 540 per il pubblico USA, mentre nella restante parte del globo ecco una CPU Exynos 8995 accompagnata da una GPU Mali-G71.

Altre specifiche di Galaxy Note 8 spuntano su AnTuTu

Stando a quanto reso noto sul famoso sito AnTuTu, Galaxy Note 8 accompagnerà i due potentissimi processori con una memoria RAM da 6 GB e con uno storage interno da 64 GB.

Per quanto riguarda il resto, ecco un display da 6.3 pollici Super AMOLED con risoluzione QHD+ in 1440 x 2960p, Android 7.1.1, una fotocamera frontale da 8 Mpx, ed infine un unico sensore posteriore da 12 Mpx, aspetto che va nettamente in contrasto con le indiscrezioni che vedrebbero a bordo del phablet una doppia fotocamera.

Leggi anche:  Nubia NX606J con Snapdragon 845 e 6 GB RAM appare su AnTuTu

Galaxy Note 8

Ciò che è spuntato fuori insieme a queste nuove caratteristiche, è che Galaxy Note 8 avrebbe totalizzato un punteggio pari a 179.000 punti proprio nel test benchmark di AnTuTu. Questo rappresenta certamente un risultato importante, ma che non fa scalpore visti i risultati di Galaxy S8 che hanno fatto segnare uno score di ben 205.000 punti. 

Ovviamente si parla di semplici indiscrezioni, per cui bisogna andarci con i piedi di piombo. Ciò che è sicuro, è che ormai manca solo una settimana alla presentazione ufficiale che si terrà il 23 Agosto a New York. Proprio lì conosceremo tutti i dettagli, ponendo fine a quello che sembra essere stato il tormentone dell’estate.