Scegliere il miglior operatore telefonico ha da sempre suscitato notevoli dubbi ed indecisioni. A tal fine si è deciso di analizzare, attraverso un’indagine dettagliata, quale sia il miglior gestore telefonico tra Tim, Vodafone, Wind e Tre, ovvero i maggiori gestori di rete telefonica fissa e mobile italiana. I Big Four non temono concorrenza in quanto riescono a soddisfare le esigenze di qualsiasi utente. Nello specifico si va a stabilire quale operatore telefonico è più adatto ad una specifica categoria di persone, utilizzando tre parametri fondamentali, ovvero: l’analisi delle migliori tariffe ed offerte, la copertura della rete, e la storia di ogni compagnia telefonia e la sua situazione attuale nel mercato italiano, infine si analizzeranno anche i pro ed i contro di ogni scelta.

TIM-Giga&Music-per-te

TIM

Tim come nasce nel 1995 e rappresenta il gestore telefonico più anziano e con maggior numero di clienti, contando ad oggi 30 milioni di sim. La sua fatturazione annuale è di oltre I 14 miliardi. Si riportano a seguire le promozioni Tim ad oggi più interessanti:

La TIM Young&Music Digital è dedicata ai giovani minori di 30 anni. Con soli 9 € ogni 28 giorni è possibile scrivere ed inviare 1000 sms, usufruire di 3GB di internet in 4G e di Tim Music, utilizzabile però solo da rete mobile, mantenendo inalterato il traffico dati.

La TIM 60+ invece è riservata a coloro che hanno compiuto i 60 anni e con 12 € ogni 28 giorni è possibile parlare 400 minuti con tutti gli operatori fissi e mobili, navigare in internet con 1 GB in 4G e ricevere assistenza telefonica attiva 24 ore su 24. Inoltre il pacchetto prevede tre mesi di TIM Entertainment.

La TIM Special è disponibile in vari pacchetti che prevedono la sola voce, voce e dati, oppure le versioni Start, Large ed Unlimited. Tutte le versioni partono da un piano tariffario base con la possibilità di parlare 500 minuti con tutti gli operatori fissi e mobili pagando la modica cifra di 10 € ogni 28 giorni, fino ad utilizzare oltre la voce di 250 minuti in Europa e America, anche gli sms illimitati, 4 GB di navigazione in 4G e 3 mesi di intrattenimento Tim pagando 40 € ogni 28 giorni.

Analizzando i pro ed i contro di questo storico operatore telefonico è possibile riscontrare l’ottima ricezione di segnale su scala nazionale ed una connessione rapida ed efficiente come punti di forza, mentre il neo dell’azienda riguarda la completa assenza di segnale in zone provinciali e di montagna. È sempre consigliato, prima di scegliere un gestore telefonico, effettuare la verifica di copertura, in genere possibile dai siti di riferimento. Si consiglia vivamente Tim come operatore telefonico ai giovani, grazie alla promozione Young che permette di navigare su internet in completa tranquillità, senza il timore di consumare eccessivamente traffico. Purtroppo però nella tariffa non sono incluse le chiamate illimitate. I viaggiatori invece possono essere attirati dalla tariffa Special unilimited, che consente di effettuare anche chiamate estere. Ma Tim non trascura la clientela meno giovane offrendo il pacchetto comprensivo di chiamate ed internet.


TRE

Nasce nel 1999 ed acquistata nel 2000 dalla casa cinese Hutchinson Whampoa che rinomina il gestore telefonico in H3G Italia, si fonde nel 2015 si fonde con Wind Telecomunicazioni. Da questo momento in poi si hanno diversi sviluppi che ne influenzano negativamente la fattibilità, ma ciò nonostante vanta cira 10 milioni di Sim attivate fatturando più di un miliardo l’anno. Si riportano a seguire le promozioni Tre ad oggi più interessanti:
La più interessante è indubbiamente la ALL IN Extra Double, che propone tre soluzioni, una da 10, una da 12 ed una da 14 € ogni 28 giorni, rispettivamente 400/800/1600 minuti ed SMS e 2 GB di navigazione in internet.

Non meno interessanti sono i piani ALL IN che prevedono la ricarica tramite conto corrente bancario o con carta di credito. Si distinguono nei pacchetti ALL IN EXTRA FAST 800 con 800 minuti di chiamate e 4 GB di internet pagando 10 € ogni 28 giorni e ALL IN ONE con chiamate e messaggi illimitati e sempre 4 GB di internet a 20 € ogni 28 giorni.

Tre si distingue per i prezzi super vantaggiosi e per la possibilità di poter acquistare insieme alle offerte illustrate anche uno smartphone. Il contro di questo gestore è che non copre moltissime zone ed inoltre risulta assillante con le offerte via sms. L’ulteriore pecca è rappresentata dalle soglie limite per il traffico dati che se sforate comportano notevoli prezzi aggiuntivi. La tre è consigliabile soprattutto a chi vive in grandi citta coperte dalla rete 4G ed a chi serve effettuare molte chiamate, altamente sconsigliato ad anziani ed ai non pratici di tecnologia.


VODAFONE

Pronto Omnitel Spa nasce nel 1994 ed in seguito viene rinominata prima Vodafone-Omnitel e poi solo Vodafone. La prima in Italia ad aver introdotto il servizio Voice over LTE e si contraddistingue per la rete fissa con la fiber to the home FTTH, per ora riservata a poche città italiane come Torino, Bologna e Milano. La Vodafone guadagna più di 5 miliardi all’anno con 25 milioni di Sim attivate. Le tariffe più interessanti sono distinte in due piani: la Red e la Flexi. I pacchetti di Vodafone Red sono due: la Red Start con il pagamento di una tariffa che oscilla dai 39 ai 49 € ogni 4 settimane, prevedendo 4 GB di internet in 4G o 5 GB se si decide in fase contrattuale di aggiungere uno smartphone, chiamate e messaggi senza limiti; la Red Maxi allo stesso range di prezzo offre 8/9 GB di internet, se si decide o meno di aggiungere il cellulare, con chiamate ed internet illimitati. Sia la Start che la Maxi prevedono un roaming fino a 100 messaggio/chiamate/MB.
Il piano Flexi invece si articola su tre livelli: la Digitali, la Start e la Maxi. Tutte al prezzo di 15 € ogni 28 giorni offrono rispettivamente 100 messaggi, 400 minuti di chiamate e 2 GB DI INTERNET, 100 messaggi, 400 minuti e 100 MB ed infine 200 messaggi, 1000 minuti di chiamate e 100 MBaumentabili fino a 10 GB pagnado dai 39 ai 44 €. Interessante risulta la Vodafone Shake dedicata ai minori di 30 anni con 12 € ogni quattro settimane di 300 minuti di chiamate, 100 messaggi e 3 GB di internet.

Vodafone è stata definita come la migliore rete mobile italiana in quanto in grado di garantire un servizio ottimale sia dal punto di vista della ricezione che dal punto di vista dei servizi, efficienti e veloci, comportando prezzi elevati e sopra la media. Consigliata a chi non si pone limitazione di budget da investire.

WIND

Il terzo in classifica come miglior gestore mobile è la Wind che nasce nel 1996. Il suo fatturato annuale è di 4 miliardi di euro e vanta 21 milioni di sim attivate. La Wind Telecomunicazioni propone il pacchetto ALL INCLUSIVE comprensivo di 500 minuti, 500 messaggi e 2 GB di internet in 4 GB, che diventano 3 GB per gli under 30 al modico prezzo di 12 € ogni 28 giorni. Tale piano può prevedere l’opzione MUSIC, FILM e GAMES pagando invece 16 €. Oltre la all inclusive spicca anche la ALL DIGITAL che al prezzo di 10 € ogni 28 giorni offre 500 minuti, messaggi senza limiti e 2 GB di internet con 3 € mensili da spendere sul Play Store. Se la ricarica non avviene sul sito apposito o su app il prezzo di quest’offerta sale a 14 €. Con Porta un amico in Wind è possibile usufruire di 2 GB in più al mese e se si utilizza benquesta promo è possibile ottenere tantissimi GB di traffico internet mensili. Le offerte sono molto vantaggiose se abbinate a promozioni Infostrada, ma Wind non sempre assicura una velocità efficiente ed una copertura di segnale 4G, inferiore a Tim e Vodafone. Ideale per studenti e giovani in generale, si consiglia questo operatore telefonico a coloro che hanno la necessità di navigare senza limiti spendendo poco.

Con questa rapida panoramica sui Big Four delle telecomunicazioni è possibile avere ora le idee un pò più chiare su quale operatore telefonico scegliere.