Nougat TouchWiz
Android 7.0 Nougat arriva in beta su Samsung Galaxy S7 lasciando intravedere le grandi novità che verranno apportate in Galaxy S8, scopriamo insieme quali sono!

Samsung ha rilasciato i codici sorgente del kernel per i Galaxy S7 Edge. Questa decisione da parte di Samsung non fa che confermare le voci sull’imminente rilascio dell’aggiornamento definitivo ad Android Nougat.

La notizia è arrivata analizzando il database del sito Open Source Release Center (OSRC) che si occupa di raccogliere il materiale open source dei vari dispositivi. Al momento purtroppo i file relativi ad Android Nougat sono disponibili solo per il Galaxy S7 Edge, caratterizzato dal numero di modello SM-G935F quindi equipaggiato con processore Exynos.

Questa notizia potrà essere molto apprezzata dagli sviluppatori e non solo. Per i primi, questi codici servono per prendere confidenza con il nuovo software e adattare e sviluppare le loro applicazioni. Per tutti coloro che si occupano del modding di questo terminale, avendo accesso ai dati del kernel, è possibile compilare varie mod tra cui anche custom ROM.

Questo permetterà ad entrambi di sfruttare le piene funzionalità del terminale nonostante l’architettura Exynon si si presti benissimo al mondo del modding.

Leggi anche:  Galaxy Note 8: rilasciato il nuovo aggiornamento con tante novità

A breve l’aggiornamento ad Android Nougat

In ogni caso si tratta del primo segnale ufficiale dell’imminente rilascio dell’aggiornamento ufficiale sui device Samsung. Possiamo immaginare che i file per il Galaxy S7 Flat e la variante dotata di processore Snapdragon 820 arriveranno a breve.

I file sono liberamente scaricabili dal sito Open Source Release Center (OSRC), raggiungibile a questo indirizzo. I file sono caratterizzati dal nome SM-G935F_NN_Opensource.zip con NN che rappresenta la distribuzione Nougat di Android.