iPhone 8
Apple è pronta a tornare a dominare il mercato con iPhone 8, basterà uno schermo curvo, qualche ritocco e un prezzo ancora maggiore a convincere gli utenti a snobbare Galaxy S8?

Apple iPhone 8, sarà lui il grande dominatore del mercato nel 2017? Apple è già pronta a lanciare la sfida a Samsung Galaxy S8 con l’ottava versione del proprio device che, stando ai rumors ricorrenti su S8, dovrà, questa volta, superarsi per davvero.

Secondo l’analisi di Ming-Chi Kuo dell’agenzia KGI Securities, grande esperto su tutto quello che succede a Cupertino, nel 2017 Apple otterrà risultati mai visti dal punto di vista delle vendite e dei ricavi invertendo così il trend negativo del fatturato, in discesa per la prima volta dal 2001. Secondo le stime dell’analista le vendite di iPhone 8 saranno comprese tra le 120 e 150 milioni di unità, numeri davvero stratosferici.

Se il risultato venisse confermato, ci troveremmo di fronte ad una sorta di record nella storia della telefonia, difatti le vendite supererebbero ampiamente sia quelle di iPhone 6 che quelle di iPhone 6 Plus che, ricordiamo, nel giro di tre giorni dal lancio, riuscirono a piazzare ben 10 milioni di unità tra Stati Uniti, Porto Rico, Hong Kong, Giappone, Australia, Germania, Francia, Regno Unito e Canada. Il design ricercato e del tutto nuovo, oltre alle caratteristiche hardware leggerissimamente aggiornate costituirono le motivazioni principali del successo.

Se dunque iPhone 7 non ha fatto registrare, al contrario dei suoi predecessori, numeri da favola, il grande balzo in avanti lo farà iPhone 8, dunque potrebbe addirittura saltare la consuete versione ‘s’ dell’ultimo device Apple. L’azienda di Cupertino difatti starebbe pensando di passare direttamente alla nuova generazione in modo da poter diversificare i suoi prodotti tramite la proposizione di più modelli a seconda delle esigenze del mercato cosicché, in base alle proprie disponibilità economiche, gli utenti potranno optare per la versione meno performante ad un costo più accessibile oppure a quella high end al solito prezzo spropositato.

iPhone 8, secondo le indiscrezioni trapelate, dovrebbe mantenere il size dei modelli correnti anche se pare che il display potrebbe essere più grande grazie ad una gestione ottimizzata delle cornici e dei bordi. Ming-Chi Kuo, si legge, è convinto che il prossimo flagship della mela arriverà tra le nostre mani con un display OLED per entrambe le versioni, mentre quella ‘Plus’ vedrà l’arrivo di una nuova doppia fotocamera migliorata e il proprio prezzo ancora più gonfiato.

Secondo il Wall Street Journal, la giustificazione al nuovo prezzo, ancora più salato di quello di iPhone 7, è data proprio dal nuovo pannello che, prodotto dalla concorrente Samsung, misurerà 5,8″ con 5.2″ ‘calpestabili’ e sarà con ogni probabilità curvo su tutti e quattro i lati. Pare inoltre che Apple stia testando più di dieci prototipi di iPhone 8 per scegliere quale immettere sul mercato nel 2017.

Alcuni altri rumors contrastanti, invece, prevedono, al contrario, l’arrivo anche di iPhone 7s, device intermedio con un display da 4.7″ LCD e mosso dal chip A1X Fusion con processore Quad Core prodotto a 10 nanometri, con RAM espansa e con un clock più alto e con ricarica wireless.

Insomma, iPhone 8 spaccherà il mercato sotterrando Galaxy S8, questa è l’opinione comune, ma siamo sicuri che a questi prezzi sia davvero possibile?