gsmarena_001

Vi avevamo parlato qui della versione ultra resistente del Galaxy S5, ovvero la variante Active. Dopo essere commercializzata inizialmente negli USA arriva anche in Canada. A breve probabilmente lo vedremo anche in Europa.

Il Samsung Galaxy S5 Active è stato commercializzato in primis negli Stati Uniti con l’esclusiva dell’operatore telefonico AT&T; oggi viene messo in vendita in Canada tramite gli operatori Bell, Rogers e Telus. Anche in Canada quindi è possibile una duplice possibilità d’acquisto; tramite contratto oppure senza. Bell e Rogers dispongono già del dispositivo nei loro magazzini e hanno avviato già la commercializzazione: si può avere a 280$ canadesi con contratto, equivalenti a 196€ circa, oppure a 700$, ovvero 489€, senza alcun contratto. Per Telus invece si parlerà della settimana prossima ad un prezzo ancora sconosciuto.

galaxy-s5-active-water-2

Il telefono si pone come alternativa irrobustita dell’S5: infatti oltre la certificazione IP67 riceve quella di tipo militare MIL-STD-810G, che assicura la resistenza al sale, alla polvere, all’umidità, alla pioggia, alle vibrazioni, alle radiazioni solari, al trasporto e agli shock termici. Quindi è veramente un telefono tutto fare da poter portare ovunque e utilizzare in qualsiasi situazione. In particolare è adatto agli sportivi che vogliono un apparecchio resistente senza rinunciare alle caratteristiche hardware del top di gamma della casa coreana.

Leggi anche:  Android: 5 applicazioni che non dovete assolutamente scaricare dal Play Store

Per quanto concerne l’uscita in Europa, il Galaxy S5 Active verrà probabilmente commercializzato al prezzo di 629 €. Considerando che ora l’S5 lo si trova a 450€, chi è interessato alla resistenza di questo smartphone sarà disposto a spendere quasi 200€ in più? C’è anche da tenere presente che se tarderà ulteriormente ad essere presentato in Europa, c’è il rischio di acquistarlo poco tempo prima dell’uscita di un possibile Galaxy S6; questo potrebbe causare una svalutazione dell’S5 e di conseguenza anche dell’Active. Vedremo se l’Active riuscirà ad avere successo o se si tratta dell’ennesima versione di un modello della casa coreana che scomparirà entro poco tempo.

 [Via]