Enable-USB-Debugging

Attivare la modalità Debug USB sui device Android è molto importante per collegare il vostro dispositivo al PC, questo collegamento consente diverse operazioni.

Lo scopo principale di questa funzione è quello di facilitare una connessione tra un dispositivo Android e un computer con il tool Android SDK. In questo modo è possibile ottenere i permessi di root, installare ROM personalizzate o semplicemente navigare all’interno delle cartelle del vostro dispositivo dal pc.

Senza l’attivazione della modalità Debug USB sul tuo dispositivo non è possibile avviare il processo di root. Quindi vediamo come attivare tale modalità su smartphone e tablet Android, a seconda della versione si hanno diversi modi per attivarla.

Come attivare il debug USB su Android 4.2 e superiori

Dalla versione Android 4.2 in poi Google ha modificato la schermata delle impostazioni e le Opzioni Sviluppatore, dove si trova la voce Debug USB, non sono visibili. Non sono visibili ma sono presenti e per far comparire Opzioni Sviluppatore con un semplice trucco.

1. Vai in impostazioni del telefono –> Informazioni dispositivo.

2. Trovare il numero di build del dispositivo. Qui toccare “Numero Build” sette (7) volte di seguito e ora nelle impostazioni troverete anche la voce Opzioni per gli sviluppatori.

3. Tornati in impostazioni tappare su “Opzioni Sviluppatore”. Nel sottomenù che compare troverete Debug USB a cui potete mettere la spunta.

Come attivare il debug USB su Android 4.0

1. Andare alle Impostazioni del telefono.

2. Premete su “Opzioni sviluppatori”.

3. Selezionare l’opzione: “Debug USB”.

Come attivare il debug USB su Android 2.3 o versioni precedenti

1. Andare in Impostazioni del dispositivo Android.

2. Toccare “Applicazioni”.

3. Dal menu Applicazione, andare su “Sviluppo”.

4. Da qui è attivabile l’opzione “Debug USB”.

Ora sapete come attivare la modalità Debug USB su qualsiasi dispositivo Android.