Gunslingers & Zombies, gioco, Nintendo, Switch

Quando il Far West incontra gli zombie, ecco che la situazione diventa del tutto surreale. Tuttavia, gli sviluppatori di Gunslingers & Zombies hanno voluto osare e unire questi due generi molto diversi tra loro.

Il gioco si configura come uno strategico a turni in cui i pistoleri del selvaggio West dovranno fronteggiare una invasione di zombie. I giocatori potranno vivere l’avventura, trovandosi immersi in un mondo post-apocalittico in cui i pistoleri sono l’ultima risorsa contro gli zombie.

Il titolo ha fatto il proprio debutto su PC nel 2021 e a partire dal 15 settembre sarà disponibile anche su Nintendo Switch. Lo sviluppo del titolo originale è curato da Polish studio Live Motion Games mentre il team di Ultimate Games S.A. ha effettuato la conversione per console.

 

Gunslingers & Zombies ci porta nel Vecchio West a fronteggiare una apocalisse zombie sfruttando le abilità dei migliori pistoleri della città

Il gameplay è quello classico di un combattimento a turni con una componente tattica da rispettare. Per quanto riguarda lo stile grafico, invece, gli sviluppatori hanno voluto mantenere un tono fumettoso con con una grafica in stile low-poly.

La storia di Gunslingers & Zombies è ambientata nella cittadina di Whiskey, dove di certo non mancano ne i pistoleri ne i cowboy. Tuttavia, l’imprevedibile minaccia delle orde di zombie sta colpendo la città. Potendo scegliere tra un arsenale di armi estremamente vario, che include armi da fuoco e coltelli, i giocatori dovranno difendere il proprio avamposto.

Ogni sfida non sarà mai simile alla precedente in quanto si alterneranno sparatorie in campo aperto, all’interno di luoghi chiusi e anche sfide corpo a corpo. Scegliere l’arma adatta per ogni situazione sarà fondamentale per evitare di farsi sopraffare.

Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger