WhatsApp-feature-modificare-messaggi-eliminati

La nota app di messaggistica istantanea di Mark Zuckerberg continua ad aggiornarsi nel tempo e a portare sempre novità di rilievo. Secondo quanto è emerso nel corso delle ultime ore, infatti, su WhatsApp sarà introdotta una feature che permetterà di modificare i messaggi già eliminati.

 

WhatsApp, sta per arrivare una nuova feature per modificare i messaggi eliminati

Il noto sito web WABetaInfo ha da poco rivelato un’altra interessante feature che potrebbe debuttare a breve sull’app di messaggistica istantanea di Zuckerberg. In particolare, il sito web ha postato uno screenshot di questa nuova funzionalità.

Come è possibile osservare dallo screenshot, una volta eliminato il messaggio inviato comparirà in basso una notifica per un brevissimo lasso di tempo. Proprio con quest’ultima, sarà possibile ripristinare il messaggio. Tuttavia, sembra che questo sarà fattibile soltanto se il messaggio sarà stato eliminato tramite la funzione Elimina per me.

Al momento questa nuova feature di WhatsApp è stata scovata in un codice e non è ancora presente in nessuna beta dell’app. Staremo a vedere se nel corso delle prossime settimane vedremo arrivare ufficialmente questa nuova feature.

Vi ricordiamo che fino ad oggi Zuckerberg ha introdotto non poche novità sulla sua app di messaggistica istantanea. Tra queste, ricordiamo ad esempio i messaggi effimeri e in ultimo le tanto attese reazioni ai messaggi. Proprio queste ultime stanno già ricevendo alcuni miglioramenti ed aggiornamenti. In particolare, è stata modificata la schermata che mostra l’elenco degli utenti che hanno messo una Reazione in un gruppo. Qui, infatti, sarà visualizzata anche un’anteprima della foto o del video a cui è stata messa la Reazione da parte degli utenti.

Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.