windows-11-abilitera-app-android-cinque-nuovi-paesiSono passate un paio di settimane da quando Google ha lanciato la nuova Android 13 Beta all’I/O. Mentre aspettiamo con impazienza il rilascio della nuova versione beta – in uscita il mese prossimo – la società sta già apportando delle correzioni per risolvere alcuni bug riscontrati dagli utenti.

La versione beta aggiornata arriverà su dispositivi Pixel tramite un aggiornamento OTA. Il registro delle modifiche promette correzioni per la la funzione ricerca, le telefonate, Android Auto e gli hotspot. Android Auto sta finalmente ottenendo importanti modifiche con questa patch. Gli utenti si sono lamentati di arresti anomali e schermate nere della build corrente. Google descrive il rilascio di questa beta come un aggiornamento minore inteso come una correzione di alcuni bug e nient’altro, quindi non aspettarti nuove funzionalità o modifiche nascoste. Almeno per il momento, l’aggiornamento prevede solo migliorie per rimediare ai bug.

Android 13 beta: risolti bug ricorrenti con Android Auto, gli hotspot, la funzione di ricerca e non solo

In particolare, risolta la digitazione nella barra di ricerca che mostrava un elenco vuoto di suggerimenti. Inoltre, i dispositivi non si bloccheranno più all’accensione di un hotspot e non ci saranno più problemi di suoni in sottofondo durante una telefonata. Anche i problemi di disconnessione e riavvio durante l’uso di Android Auto sono stati risolti, come accennato poco fa. Android 13 Beta 2.1 dovrebbe essere distribuito agli utenti in questi giorni, ma puoi estrarre il file OTA dal sito degli sviluppatori di Google per aggiornarlo manualmente se sei impaziente. Se vuoi ancora far parte del programma beta, questo aggiornamento elimina molti dei bug che avrebbero reso l’esperienza un problema.

Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Innamorata perdutamente delle scienze umanistiche. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando anche la passione per la tecnologia.