Energia illimitata: come ottenerla gratis con la favola del motore elettromagnetico

L’energia non può essere senza limiti purtroppo, visto che le fonti dalle quali accingiamo sono limitate. Proprio per questo motivo l’umanità si è servita dell’evoluzione per creare delle opportunità che potessero alimentare tale sistema, come pannelli solari, turbine eoliche o magari le dighe.

E bisogna infatti capire che non esiste alcun modo per generare in maniera illimitata l’energia, la quale infatti è soggetta anche a spese. Tutti coloro che parlano dell’opportunità di ottenere gratuitamente l’energia, non fanno altro che diffondere una stupidaggine. Ci sarebbe però una teoria, che andrebbe definita fin da subito senza fondamento, che parlerebbe del procedimento effettuato mediante un motore elettromagnetico.

Energia senza limiti con un motore elettromagnetico: si tratta solo di una teoria non verificata

In realtà questo del motore elettromagnetico è solo un metodo che serve per avere più energia, ma sempre pagando le spese che servono. Ovviamente non è un modo per ottenere energia è limitata, nonostante il procedimento illustrato sembri molto chiaro ma non verificato.

Secondo quanto riportato, un motore elettromagnetico fornirebbe il suo movimento rotatorio grazie all’alimentazione fornita da corrente alternata e corrente continua.

Con ogni variazione della corrente alternata, il campo magnetico all’interno di un elettromagnete alimentato dalla stessa corrente alternata andrà ad invertirsi.

Alla fine proprio tutto ciò a determinare un continuo e costante ribaltamento che permetterà ai poli della elettromagnete stesso di cambiare la loro posizione più volte in un secondo. È proprio questo a generare l’azione rotativa dell’elettromagnete. Questa rotazione sarà quindi in grado di portare il motore a permettere la generazione dell’energia.