Energia gratis illimitata: la strepitosa favola del motore elettromagnetico

Il concetto di energia, nonostante sia definibile scientificamente e in maniera razionale, resta alquanto astratto se si analizzano alcuni aspetti. Il mondo è cresciuto tanto dal punto di vista del generare energia in maniera continua e soddisfacente per l’intero fabbisogno della popolazione, ma ci sono ancora alcuni dubbi che qualcuno avrebbe bisogno di sciogliere.

Parlando del concetto di energia illimitata, bisogna rendere chiaro un punto fondamentale: non esiste. Non è dunque possibile creare illimitatamente energia, la quale magari sia anche gratuita come dicono alcune teorie. Efficienza energetica migliore viene oggi fornita da sistemi come i pannelli solari, le turbine eoliche e le dighe. Questi sono solo alcuni degli esempi, ma di certo state sicuri sul fatto che è un motore elettromagnetico non potrà essere una soluzione per avere tutto senza limiti e gratis.

 

Energia senza limiti: ecco cosa può fare un motore elettromagnetico per ridurre i costi energetici

Qualcuno avrebbe parlato più volte di energia elettromagnetica per generarne in maniera molto più agevole. Un motore elettromagnetico potrebbe fornire un movimento rotatorio, il quale viene alimentato sfruttando la corrente alternata e la corrente continua.

Nel momento in cui direzione della corrente alternata dovesse subire una variazione, il campo magnetico in un elettromagnete alimentato dalla stessa corrente alternata continuerà ad invertirsi.

In questo modo ci sarà un costante e continuo ribaltamento, il quale permetterà ai poli dell’elettromagnete stesso di variare quella che è la loro posizione in più occasioni in ogni secondo. Proprio per questo si genera l’azione rotativa del elettromagnete. Tale azione di rotazione va dunque a portare il motore elettromagnetico a permettere la generazione di energia. Si tratta di una teoria non verificata, ma che potrebbe, qualora venisse studiata al meglio, diminuire almeno quelli che sono i costi dell’energia.