Lancia, Luca Napolitano, CEO, Brand, Automotive

I piani per il futuro di Lancia sono già stati tracciati e il brand si sta preparando a tornare uno dei simboli di eleganza, lusso e soprattutto Made in Italy. A confermare la notizia ci ha pensato direttamente Luca Napolitano, CEO del marchio che ha commentato: “Entro il 2022 si avrà il primo assaggio del nuovo corso simbolo che ci porterà a diventare un marchio credibile nel mercato premium“.

I temi principali che la nuova Lancia dovrà affrontare sono la mobilità innovativa, pulita e sicura. Il tutto, però, senza dimenticare il passato glorioso e soprattutto un presente ricco di successi grazie alla Ypsilon, la fashion city car più venduta nel segmento B in Italia e la seconda vettura più venduta in Italia.

I prossimi anni saranno cruciali per il brand e l’obiettivo è quello di riuscire a coprire il 50% del mercato domestico. Per farlo, Lancia vuole lanciare un nuovo prodotto ogni due anni, puntando sulla sostenibilità, centralità del cliente e responsabilità.

 

Per il rilancio del brand Lancia, sarà fondamentale concentrarsi sul mercato premium e sostenere la centralità del cliente

La sfida della sostenibilità sarà affrontata sia in termini di design, ma soprattutto di motorizzazioni. Gli interni saranno realizzati con materiali innovativi o riciclati senza però trascurare il lato estetico ed elegante. Inoltre, a partire dal 2026 il marchio lancerà modelli esclusivamente elettrici e a partire dal 2028 venderà vetture unicamente full BEV (Battery Electric Vehicle)

Particolare attenzione sarà posta al cliente che dovrà sentirsi coccolato alla guida di una Lancia. Gli interni saranno accoglienti e familiari ma al tempo stesso eleganti grazie alle collaborazioni con grandi designer italiani. L’abitacolo sarà studiato nei minimi particolari per si potrà gestire ogni aspetto della vettura grazie ad un’interfaccia virtuale.

Guardando al tema della Responsabilità, Lancia ha stilato un piano decennale per migliorare il mondo per le generazioni future. Il marchio sostiene da sempre fianco cause culturali e civili di vario genere e questa attività continuerà sempre più forte.

Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger