whatsapp

WhatsApp è l’app di messaggistica istantanea migliore al mondo ed è utilizzata da milioni di utenti nonostante alcuni punti deboli. Fortunatamente però numerose app che consentivano di spiare la persona che volevamo su WhatsApp sono state bloccate. Ciononostante, ci sono persone che utilizzano ancora dei trucchi per accedere all’account WhatsApp altrui.

 

WhatsApp: come capire se una persona vi sta spiando davvero e come difendersi se è così

Nel caso in cui avete un vago sospetto su qualcuno, che spesso e volentieri è il/la nostro/a partner, questo è un segnale: prestate molta attenzione. Per capire se c’è qualcuno che non va vedete subito se c’è qualcuno che ha tolto l’orario d’accesso (se ce l’avevate impostato). Nel caso in cui è successo ciò, non presagisce nulla di buono. Questo perché forse chi è entrato nel vostro contatto ed ha intenzioni impure evita di lasciare tracce della sua presenza. L’eliminazione della doppia spunta blu invece può essere utile per motivi riguardanti il lavoro o una maggiore privacy, quindi meno sospetto.

Quindi, per scoprire effettivamente se qualcuno ha intenzione di spiarvi, questo trucchetto può rivelarsi utile, ma esiste anche un app di terze parti che ci può aiutare a capire molte cose. L’app si chiama Whats Tracker e ci permette di ricevere una notifica ogni volta che la persona che si vuole spiare si scollega da WhatsApp. Quindi, se si riceve una notifica del genere durante la notte, è bene controllare per bene chi è all’interno del nostro account e cercare di cacciarlo all’istante.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.