netflix

Nello stupore generale, Netflix ha deciso di cancellare diverse serie TV di successo nel corso di questo 2022. Di fatto, il gigante dello streaming ha ormai deciso su quale “cavallo” puntare nel corso di questo anno. Una delle serie che sta riscuotendo un maggior successo è senza ombra di dubbio Bridgerton, la quale sicuramente non verrà messa al bando.

Inoltre, il 25 marzo, Netflix aveva chiarito se la serie di Shondaland sarebbe stata rinnovata per una terza e quarta stagione e la risposta è stata sì. In più, Netflix ha deciso anche di rinnovare per una terza e quarta stagione Vikings: Valhalla. Oggi però andremo a vedere nel dettaglio quali sono state le serie TV che purtroppo non sono state rinnovate e messe da parte dal colosso dello streaming.

Netflix: le serie TV che nel 2022 hanno fatto una “brutta fine”

I prodotti cancellati da Netflix nel corso di questo 2022 sono quattro, con un ulteriore prodotto del catalogo che è ancora in forse. Nonostante l’abbondanza che è presente sulla piattaforma, si decide sempre e comunque di fare un po’ di pulizia periodica. Questo perché molto spesso ci sono delle serie TV o film che non hanno riscosso il successo sperato.

Uno dei prodotti di Netflix che ha avuto una brutta sorte è stato Gentefied. Il drama comedy made in United States non ha riscosso un gran successo ed è stato fermato alla seconda stagione. Oltre a questo, anche Cooking con Paris, creato e gestito interamente da Paris Hilton, non ha avuto un gran successo ed è stata cancellata in tronco. La serie ha debuttato nel 2020 e non ha praticamente convinto nessuno, così da convincere Netflix a virare su altri progetti.

 

Netflix ha cancellato anche la serie Tv di Sandra Oh, celebre attrice di Grey’s Anatomy

Conoscete sicuramente tutti Sandra Oh, la celebre attrice di Grey’s Anatomy. La suddetta era protagonista di una serie chiamata The Chair e, vista la fama dell’attrice, tutti si aspettavano un prodotto interessantissimo e di alta qualità. Purtroppo però il seguito è stato brevissimo e la serie si è fermata in tronco. In un’intervista a Variety l’attrice ha spiegato ciò che è successo:

Nessuno mi ha chiamato, quindi immagino che non si farà. Mi sarebbe piaciuto, perché pensavo che ci fosse così tanto materiale da esplorare. L’ambientazione e i personaggi sono già stati prestabiliti, perciò… è stata una grande esperienza, mi dispiace che sia finita“.

Another Life è stata fermata alla seconda stagione e Il Club delle Baby Sitter. Rachel Shuker, creatrice dell’ultimo show citato, ha dichiarato: “Volevo far parte del mondo creato da Ann M. Martin da quando avevo 7 anni e per due stagioni fantastiche ho potuto farlo. Per me è un sogno diventato realtà“.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.