WhatsApp: torna il metodo migliore per spiare le persone, vi guardano da lontano

Quando WhatsApp viene fuori per la prima volta, molte persone furono entusiaste di ciò che stavano per sposare. Un progetto pieno di opportunità ma soprattutto con quello che serviva al momento, ovvero qualcosa per soppiantare gli SMS a pagamento, i quali effettivamente oggi non servono praticamente più a nulla o quasi.

Pian piano, dopo aver apprezzato tutte le funzionalità di WhatsApp, gli utenti cominciarono a porsi i primi dubbi. Uno di questi era se qualcuno avrebbe potuto in un qualsiasi modo spiare le conversazioni altrui, trovando poi risposta affermativa. Esistevano infatti delle applicazioni a pagamento che consentivano tale pratica, poi determinata subito illegale. C’è da dire però che anche WhatsApp si è battuta con tutta se stessa per far sì che questa tipologia di applicazioni venisse totalmente eliminata. Non esistono pertanto più applicazioni del genere, o meglio quelle che esistono ancora non funzionano più.

 

WhatsApp: è possibile spiare le persone utilizzando questa nuova app che però non può scoprire le conversazioni

Nonostante qualcuno ne ignorasse totalmente l’esistenza, ecco che viene fuori una nuova applicazione utile per chi usa WhatsApp. Si tratta di Whats Tracker, piattaforma che gli utenti potranno utilizzare per spiare per quanto concerne i movimenti ogni utente in ogni momento. Bisognerà infatti scaricare l’applicazione dal web ed utilizzarla scegliendo una o più persone da controllare.

Sarà possibile ricevere durante la giornata una notifica istantanea per ogni accesso o per ogni disconnessione della persona che si sta controllando. L’applicazione è gratuita ma soprattutto, almeno per il momento, legale al 100%.