Realme-9-Pro-processore-MediaTek-Dimensity-920MediaTek ha annunciato l’arrivo di due nuovi chipset Dimensity con un target molto interessante. Dopo l’arrivo del Dimensity 9000, MediaTek sta sfoggiando i nuovi chip 8100 e 8000, pensati per confrontarsi con Qualcomm Snapdragon 888 e 870. Sono chip “vecchi” rispetto agli ultimi proposti dall’azienda, ma MediaTek intende renderli ancor più datati con uno scontro diretto.

Per quanto concerne alcune delle specifiche dei nuovi Dimensity, sul lato CPU ci sono quattro core A78  e quattro core A55 più piccoli, accoppiati con 4 MB di cache L3, costruiti su un nodo TSMC 5NM (N4) e accoppiati con Mali G-610 6- GPU. Presenti anche alcuni vantaggi, come il supporto Bluetooth 5.3 e il supporto Wi-Fi 6E. Inoltre, il modem con cui è accoppiato supporta gli ultimi standard 3GPP per 5G sub-6GHz (senza mmWave) e fino a 200Mhz 2CC. In breve, non del tutto inedito, ma al contempo potrebbe rivelarsi un mix ben riuscito.

Le prestazioni dei nuovi chip Dimensity dovrebbero essere molto simili a quelle dello Snapdragon 888 di Qualcomm dell’anno scorso. Anche se sotto certi aspetti MediaTek ha apportato notevoli migliorie. Se hai seguito molto le notizie sui chipset nell’ultimo anno, potresti notare che alcune specifiche dei Dimensity non sono così innovative, o per lo meno non così nuove.

MediaTek si scontra con due chip di Qualcomm e propone i suoi nuovi chip Dimensity

Ovviamente, MediaTek non può essere sicura di come i suoi clienti – i produttori di smartphone – finiranno per utilizzare i suoi chipset nei prodotti. Non è un mistero che uno degli obiettivi dell’azienda sia battere Qualcomm. La strategia adottata potrebbe sembrare controversa, ma nel mercato attuale non lo è affatto. Tra i dispositivi di punta, potresti vedere chipset più recenti e più potenti, come il Dimensity 9000. Ma altri dispositivi e i telefoni da gioco spesso utilizzano hardware leggermente più vecchi per offrire un prezzo migliore.

Ad esempio, il Galaxy S21 FE di Samsung è stato lanciato nel 2022 ma utilizza uno Snapdragon 888. Alcuni telefoni da gioco optano anche per altri componenti leggermente più vecchi per abbassare i prezzi ulteriormente. Ci sono molti casi in cui un chipset di punta più vecchio è la prima scelta. MediaTek afferma che i primi telefoni con Dimensity 8000 saranno lanciati poco dopo il MWC.

Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Innamorata perdutamente delle scienze umanistiche. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando anche la passione per la tecnologia.