Home Scienza e Tecnologia Asteroide vicino alla Terra: tra pochi giorni potremo osservare una montagna volante

Asteroide vicino alla Terra: tra pochi giorni potremo osservare una montagna volante

Un asteroide sta per attraversare la Terra a grande velocità con gli astronomi impegnati a valutarne traoettoria e rischi.

asteroideL’impatto visivo di un asteroide fa sempre una certa impressione. Fortunatamente il rischio di uno schiano sul suolo terrestre è stato scongiurato dagli astronomi che hanno fornito la fisionimia di questa nuova montagna volante che ci lambirà tra pochi giorni. Ecco i dettagli.

 

Ecco il nuovo asteroide in arrivo

Con una dimensione pari a 2.5x l’Empire State Building il meteorite si avvicinerà alla nostra atmosfera il prossimo 18 Gennaio 2022 con un diametro di circa un chilometro. Il nuovo (7482) 1994 PC1 transiterà vicino alla Terra alle ore 22.51 ad una velocità di quasi 20 chilometri al secondo. Nessun pericolo, stando a quanto riferito dagli esperti.

La distanza di transito dalla superficie terrestre sarà di 1,93 milioni di chilometri, più che sufficienti a scongiurare un possibile impatto. Si tratta di cinque volte la distanza che separa la Terra dalla Luna, così come si evince dai potenti JPL della NASA.

Ma non si tratta di una nuova conoscenza in quanto gli astronomi hanno già familiarità con questo asteroide. Ciò ha consentito di stabilire un margine di errore minimo nella valutazione delle distanze cosmiche con uno scato di appena 133 Km. L’asteroide è stato scoperto nel 1994 dall’astronomo Robert McNaught del Siding Spring Observatory, in Australia con primi rinvenimenti storici datati 1974. La mole di dati oggi a disposizione su questo corpo celeste è vastissima.

L’ultimo avvicinamento è stato 89 anni fa precisamente il 17 Gennaio 1933 con una distanza di 1,1 milioni di chilometri, molto simile a quella valutata per il prossimo 18 Gennaio 2105. Si avrà occasione di osservare più da vicino ed in tutta sicurezza la traiettoria di questo meteorite caratterizzzato prevalentemente da una composizione pietrosa di silicati. A noi basterà un semplice telescopio economico.