OnePlus ha lanciato ufficialmente il nuovo flagship, OnePlus 10 Pro, in Cina. Nei prossimi mesi arriverà anche in Europa, India e Nord America. Il nuovo dispositivo dell’azienda punta sul set di fotocamere Hasselblad con tutte le ultime tecnologie e una nuova fotocamera ultra-wide. Altra caratteristica principale di questo dispositivo è il sistema di ricarica più veloce di sempre.

Fotocamere Hasselblad di seconda generazione

Il set di fotocamere del nuovo OnePlus 10 Pro supporta la tecnologia Billion Color Solution dell’azienda che in combinazione con la calibrazione naturale dei colori e Hasselblad offre una vasta gamma di colori dai toni vividi e brillanti. Ognuna delle fotocamere del dispositivo – quella principale, quella ultra-wide e quella secondaria – sono in grado di scattare foto con colori a 10 bit. C’è un aumento della qualità dei colori e una precisione rispetto al soggetto fotografato di almeno il 64% in più rispetto agli scatti in 8 bit.

Hasselblad Pro Mode raggiunge un nuovo livello su questo flagship OnePlus con la nuova opzione RAW+. Questa modalità permette ai più creativi di editare le foto in modo molto più dinamico e dettagliato, riducendo ogni margine d’errore. Prima, durante e dopo ogni scatto sarà possibile personalizzare minuziosamente la velocità dello scatto, il bilanciamento dei colori e del bianco, e tanti altri valori di riferimento. Anche per i video ci saranno delle migliorie garantire dal Movie Mode integrato.

La collaborazione tra OnePlus e Hasselblad ha permesso anche di inserire nuovi preset. In particolare: Serenity, Radiance e infine Emerald. Serenity cattura l’essenza dei look e sensazioni del fotografo Yin Chao, mentre Radiance ricrea lo stile oltre il concetto di realtà di Ben Thomas. Infine, Emerald è il risultato della collaborazione con David Peskens, celebre per i suoi scatti panoramici. La fotocamera ultra-wide a 150° offerta con OnePlus 10 Pro è tra le novità più interessanti di questo set di obiettivi. Con una visuale così ampia sarà possibile essere ancora più creativi, scattare foto da prospettive completamente nuove e inedite. L’Intelligenza Artificiale permette, inoltre, di calibrare attentamente ogni scatto anche grazie all’aiuto del nuovo Fisheye Mode.

Prestazioni elevate del nuovo OnePlus 10 Pro

Il nuovo flagship dell’azienda è più veloce e fluido di qualsiasi predecessore. Il processore Snapdragon integrato garantisce prestazioni di qualità combinato all’Intelligenza Artificiale e alla nuova GPU. Il risultato è un aumento delle prestazioni del 25%. Il processore supportato dal dispositivo è anche compatibile con Snapdragon X65, il primo modem-RF 5G che arriva fino a 10 Gigabit. La RAM di 12 GB contribuisce ad incrementare ulteriormente le prestazioni.

Display  e Software

Il display di 6.7 pollici è di tipo QHD+ con una frequenza d’aggiornamento di 120 Hz. Include la tecnologia LTPO che rende ancor più veloce la frequenza d’aggiornamento dei frame e riduce al contempo il consumo d’energia. Questo display è anche il primo con Dual Color Calibration, ossia è stato realizzato calibrando con estrema accuratezza il livello di luminosità su due livelli. Per quanto riguarda il software, in Cina è già preinstallato Color 12.1 con Android 12, mentre il Europa, India e Nord America OnePlus 10 Pro arriverà con OxygenOS 12 basato su Android 12.

SuperVOOC 

SuperVOOC Flash Charge 80W è il nuovo sistema di ricarica integrato nell’ultimo flagship dell’azienda. Il dispositivo è in grado di passare da una batteria scarica ad una completamente carica in 32 minuti. OnePlus 10 Pro supporta anche 50W AirVOOC Wireless Flash Charge che permette di passare dall’1% al 100% di ricarica in 47 minuti.

Design  OnePlus 10 Pro

OnePlus 10 Pro punta ad un design semplice ed elegante, portato ad un livello superiore a partire da un sistema di fotocamere ridisegnato che si fonde perfettamente con il telaio in alluminio del dispositivo fino al pannello in vetro sul retro. Già disponibile in Cina in due colorazioni: Vulcanic Black e Emerald Forest.