4g problemi

Sei stanco di guardare sempre l’icona di caricamento del 4G? Frustrato dal fatto che stai pagando per 4G LTE ad alta velocità e ti senti come se il tuo telefono funzionasse a velocità 2G o 3G? Sei arrivato nel posto giusto.

Continua a leggere per scoprire perché potresti riscontrare velocità dati lente e in che modo si puo’ aumentare la velocità di internet ed eliminare definitivamente i dati 4G LTE lenti.

LTE, acronimo di Long-Term Evolution, è uno standard mobile per la comunicazione wireless, progettato per raggiungere velocità Internet elevate, più veloci del 3G, ma più lento del 5G. Ti consente di riprodurre in streaming video di alta qualità, navigare sul Web, giocare, inviare messaggi di testo e molto altro ancora senza bisogno di una connessione WiFi.

I dati raggiungono il tuo telefono tramite WiFi o LTE. Quando non viene trovato alcun WiFi autorizzato, il tuo telefono cerca di connettersi ad internet tramite una rete LTE. In altre parole, quando utilizzi il GPS in auto o guardi le cose sul telefono, tutto avviene tramite LTE.

Tutti i principali operatori utilizzano la tecnologia LTE, ma utilizzano bande di frequenza diverse.

Quali sono le cause della scarsa qualita’ di connessione

Ci sono molti fattori che causano una bassa velocità dei dati: alcuni sono legati al vettore, mentre altri sono causati da fattori esterni.

Fattori relativi alla velocità dei dati:

  • Limitazione dei dati mobili: i gestori rallentano la velocità dei dati dopo che hai superato il limite di dati divulgato nella stampa fine del tuo piano dati;
  • Depriorizzazione dei dati: i gestori rallentano temporaneamente la velocità dei dati e danno priorità agli altri utenti. Più comunemente visto da persone che si abbonano a MVNO o a operatori prepagati;

Fattori esterni che causano il rallentamento del 4G:

  • Distanza della torre cellulare: più sei lontano dalla torre cellulare del tuo operatore telefonico, più debole è il tuo servizio cellulare, il che si traduce in una bassa velocità dei dati 4G LTE;
  • Materiale da costruzione: I materiali come metallo, vetro a bassa emissività, cemento, mattoni, intonaco e isolamento, sono noti per bloccare le onde a radiofrequenza. Se i segnali cellulari non riescono a penetrare nella tua casa, rimani con una scarsa velocità dei dati;
  • Madre Natura: proprio come i materiali da costruzione, alberi, colline e valli sono noti per bloccare e riflettere le onde a radiofrequenza;