WhatsApp: entrate in chat da invisibili così, non aggiornerete neanche l'ultimo accesso

I cambiamenti in casa WhatsApp non sono mancati nelle ultime settimane e non mancheranno nemmeno nelle settimane a venire. La piattaforma di messaggistica, dopo l’arrivo di novità per le note audio e per l’invio delle foto, pensa ad una modifica per il sistema delle videochiamate.

 

WhatsApp, così prendono forma le nuove videochiamate della chat

La necessità di modificare le videochiamate sorge da una concorrenza sempre più forte di piattaforme come ZOOM, Microsoft Teams e Google Meet. Tali servizi di messaggistica si sono accreditati negli ultimi mesi, anche in virtù delle riunioni virtuali necessarie in tempo di pandemia. Tante persone in giro per il mondo hanno utilizzato queste app per le attività di smart working o didattica online.

Le riunioni a distanza sono la frontiera più attuale nel campo lavorativo e nel campo della messaggistica. Per questa ragione, gli sviluppatori di WhatsApp non vogliono farsi cogliere impreparati al cambiamento e pensano ad una novità da lanciare a breve.

Anche WhatsApp entro pochi mesi potrebbe lanciare un tool per le riunioni virtuali. In base alle indiscrezioni le nuove videochiamate dovrebbero riguardare la piattaforma desktop WhatsApp Web e dovrebbero assicurare comunicazioni con un numero maggiore di utenti. Garantito inoltre anche un altro importante tassello in termini di servizi, come la condivisione di spazi di lavoro in tempo reale.

Anche attraverso un simile upgrade per il futuro, WhatsApp desidera rilanciare la sua immagine dopo un 2021 molto controverso per la chat. Gli sviluppatori inoltre hanno l’obiettivo di rilanciare la popolarità del servizio a discapito di Telegram o Signal.