Aumenti: la situazione degenera, ora anche viaggi, alimenti e bollette costano di più

Sono bastati 5 mesi per portare l’inflazione a livelli spaventosi. Ciò sta pesando sempre più sulle spalle dell’Italia, portando aumenti in ogni dove. Nell’ultimo periodo infatti sono saliti i prezzi di qualsiasi settore. Stando ai dati Istat, gli aumenti di materie prime e prodotti in genere arrivano a sfiorare il 20%, ciò vale a dire che vi sono perdite del potere visibili in 1.218 euro in meno per un nucleo di 3 persone, e in 736 euro per una persona singola. Se a Natale avevate intenzione invece di viaggiare, vi diciamo fin da subito che i prezzi sono superiori di oltre doppio rispetto al 2020. Preparatevi, perché le notizie non sono buonissime.

Aumenti: la situazione attuale dell’Italia