Samsung, Galaxy S21 FE, Galaxy S21, render

Il Samsung Galaxy S21 FE è forse lo smartphone più chiacchierato dell’anno ed anche il più misterioso. Infatti, le prime indiscrezioni a riguardo risalgono addirittura a novembre 2020 ma, ad un anno di distanza, il produttore lo deve ancora rilasciare ufficialmente.

Ogni settimana che passa si aggiunge un tassello al puzzle che il Galaxy S21 FE rappresenta. Infatti, in queste ore è emerso un nuovo video su YouTube che mostra il device Samsung dal vivo unito a render.

Le immagini catturate dal filmato mostrano la parte posteriore del dispositivo e non si focalizzano mai sulla parte frontale. Possiamo immaginare che il motivo principale sia in quanto si tratta di modelli 3D non funzionanti.

 

Emergono nuovi ed interessanti dettagli sull’attesissimo Samsung Galaxy S21 FE

Infatti, queste versioni dummy sono utilizzate dai produttori di accessori per realizzare cover e pellicole e verificare che le misure corrispondano perfettamente. Considerando la fonte, riteniamo che queste saranno le forme definitive del device.

A giudicare dalle immagini, il Galaxy S21 FE avrà un design simile a quello della famiglia Galaxy S21. Questo si evince soprattutto dalla fotocamera posteriore e dalla sporgenza delle ottiche. Tuttavia, quest’area sarà realizzata nello stesso materiale della backcover e non in metallo come sulla serie principale.

Secondo le indiscrezioni emerse fino ad ora, il Samsung Galaxy S21 FE sarà caratterizzato da un display AMOLED da 6.4 pollici dotato di risoluzione FHD+ refresh rate a 120Hz. Il SoC scelto sarà il Qualcomm Snapdragon 888 o Exynos 2100 a seconda dei mercati. Ci aspettiamo fino a 12GB di RAM e fino a 256GB di memoria interna.

La fotocamera sarà tripla composta da un’ottica da 12MP (wide), una da 12MP (ultra-wide) e un teleobiettivo da 8MP. La fotocamera frontale sarà da 32MP, la batteria da 4.500mAh con supporto alla ricarica rapida a 15W. Il presunto debutto potrebbe avvenire al CES 2022 il prossimo gennaio.