Honor ha finalmente mosso i suoi primi passi nel mondo mobile dopo la separazione da Huawei, che ha visto la nascita di un nuovo brand indipendente e pronto a conquistare nuovamente il mercato europeo. Oggi ha finalmente annunciato l’arrivo del nuovo flagship, HONOR 50, che può vantare nuovamente i chipset di Qualcomm, in questo caso Snapdragon 778G, con un design moderno e delle colorazioni molto particolari che intende conquistare i nuovi utenti e quelli di vecchia data, grazie anche al rinnovato supporto ad Android e ai Servizi Google.

Honor 50, ambizioso grazie al ritorno di Android

Sono molte le caratteristiche che Honor ha deciso di investire e integrare in questo nuovo progetto, ma il suo orientamento va tutto all’ambito del vlogging. Grazie alla fotocamera frontale da 32MP con angolo di visione di 90° Honor 50 è in grado di catturare degli ottimi selfie, con un’inquadratura che si adatta a seconda del numero di persone presenti nella foto e a seconda del paesaggio inquadrato. Sul lato posteriore invece è stata integrata una fotocamera da 108MP, una grandangolare da 8MP e due fotocamere, macro e profondità, da 2MP. L’aspetto principale orientato al vlogging prende spunto da sei nuove modalità di doppia ripresa in multivideo che utilizzano contemporaneamente la fotocamera anteriore e quella posteriore, con una resa migliorata in condizioni di scarsa luce.

Ma anche l’aspetto del design non è stato assolutamente messo da parte, con un’attenzione al lato posteriore del device e una soluzione di design Dual Ring che gli permette di avere ancora più attrattiva sui giovani. Il vetro 2.5D sia sul lato anteriore che su quello posteriore danno allo smartphone una maggiore sensazione di sicurezza e un aspetto decisamente più premium, esaltato dai due cerchi concentrici sul retro, che ricordano un paio di occhi, come se questo smartphone potesse aiutare concretamente gli utenti a vedere meglio il mondo che li circonda.

Display OLED e ritorno di Qualcomm

Honor 50 è dotato di uno schermo OLED curvo da 6.57 pollici che supporta una risoluzione FHD+ di 2340×1080. Il display supporta 1,07 miliardi di colori e copre il 100% della gamma cromatica DCI-P3, offrendo immagini straordinarie, dettagli nitidi e un’esperienza cromatica da top di gamma. Inoltre, la frequenza di aggiornamento è stata portata a 120Hz e la frequenza di campionamento del touchscreen di 300Hz, con elevate velocità di risposta per il gaming senza ritardi di input.

Anche il processore contribuisce all’esperienza complessiva del device, con Snapdragon 778G in versione 5G, che migliora le prestazioni del 45% e la potenza di elaborazione AI del 123% rispetto alla generazione precedente. La batteria da 4300mAh invece, grazie alla tecnologia a doppio circuito, supporta la ricarica HONOR SuperCharge da 66 W, che consente di ricarica la batteria fino al 70% in soli 20 minuti utilizzando il caricabatterie incluso

Prezzo e disponibilità

HONOR 50 va oltre i colori convenzionali a cui siamo abituati di solito ed è disponibile in una gamma di opzioni molto vasta, tra cui Frost Crystal, che si ispira ai cristalli di neve e crea una finitura da sogno simile a quella dei diamanti, HONOR Code, un’innovativa versione di colore che incorpora il logo “HONOR” sulla cover posteriore, nonché un’elegante colorazione Emerald Green e Midnight Black. Lo smartphone sarà disponibile in pre-order a partire dal 1 novembre solo su HiHonor.com al prezzo consigliato al pubblico di €529. La vendita ufficiale inizierà dal 12 novembre sempre su HiHonor, Amazon e presso i negozi dei principali operatori Tim, Vodafone e Wind 3.