SamsungSamsung dice addio al tipico modulo fotografico previsto anche sul top di gamma Galaxy S22 Ultra. Il dispositivo potrebbe presentare un design rinnovato che colloca i sensori fotografici in maniera ancora più originale ponendo delle differenze sostanziali rispetto al precedente Galaxy S21 Ultra.

Samsung Galaxy S22 Ultra con nuova fotocamera posteriore: ecco le prime immagini!

 

Le indiscrezioni sui prossimi dispositivi Samsung circolano ormai da diverse settimane ma quanto trapelato nelle ultime ore smentisce le informazioni fino ad ora emerse svelando quello che potrebbe essere un particolare davvero rilevante.

A differenza di quanto affermato da Ice Universe, noto leaker sulle cui anticipazioni erano stati realizzati dei render da LetsGoDigital, il leaker Super Roader, ritenuto particolarmente affidabile, sostiene che il modulo fotografico del prossimo Galaxy S22 Ultra avrà un design rinnovato.

La fonte ritiene che Samsung potrebbe abbandonare il tipico modulo fotografico che fa da sede ai sensori posteriori e optare per una soluzione che consentirebbe di ottenere uno smartphone dal peso ridotto. L’idea di non delimitare i sensori fotografici all’interno di un’apposita sezione, pur mantenendo la disposizione verticale, offrirebbe al colosso la possibilità di porre rimedio al rischio di produrre uno smartphone dal peso eccessivo. Eliminando il modulo, quindi, Samsung potrebbe procedere senza alcun problema con la creazione di un sito dedicato all’inserimento della S Pen che, di conseguenza, renderà il top di gamma più pesante del suo predecessore.

L’informazione è da prendere con le pinze, Samsung non si è ancora esposta né ha fornito indicazioni rivelatore sui suoi prossimi dispositivi. Il design mostrato dalle immagini create da LetsGoDigital in collaborazione con TechnizoConcept potrebbero, quindi, non raffigurare fedelmente l’atteso Samsung Galaxy S22 Ultra.