blankHayley Arceneaux è stata tra le prime persone scelte per la missione Inspiration4 di SpaceX.

A prima vista, Inspiration4 è un viaggio nello spazio privato come tanti altri intrapresi da alcuni miliardari negli ultimi mesi. Vedremo ancora una volta gli effetti di un miliardario che decide di lanciarsi nello spazio. L’imprenditore Jared Isaacman, infatti, investirà in questo viaggio nello spazio principalmente per puro divertimento. Isaacman ha cercato di presentare il viaggio come se fosse una causa molto più nobile, un’ispirazione per il mondo. Oltre a sostenere che il viaggio aumenterà l’interesse scientifico, Isaacman ritiene che possa essere utile per promuovere alcuni valori. Ha anche utilizzato il viaggio per aiutare a raccogliere fondi per il St Jude Children’s Research Hospital, generando in tutto più di 100 milioni di dollari. Per certi versi, dunque, c’è qualcosa di nobile in questo viaggio.

La signora Arceneaux è la prova vivente del bene che fa quest’ospedale. Oltre alla ricerca sul cancro infantile, fornisce assistenza ai giovani che ne soffrono, in modo completamente gratuito. Arceneaux è stata una di questi giovani quando le è stato diagnosticato un osteosarcoma, un cancro alle ossa, all’età di 10 anni. È stata curata dal St Jude, sottoposta a chemioterapia e chirurgia. Negli anni ha reso la medicina anche il suo campo lavorativo. Supervisionerà le cure mediche e gli esperimenti durante la missione di Inspiration4.

Inspiration4: tutto pronto per la missione tanto attesa di SpaceX

Le è stato attribuito il valore di “Speranza”, in linea con gli altri valori – “Prosperità”, “Leadership” e “Generosità” – che l’equipaggio di quattro membri è destinato a incarnare. La sig.ra Arceneaux sarebbe stata la persona più giovane ad andare nello spazio, quando è stata annunciata la missione. Ma da allora Jeff Bezos ha annunciato che avrebbe portato con sé lo studente olandese di 18 anni Oliver Daemen. A 29 anni, tuttavia, diventerà la più giovane americana nello spazio. Sarà anche la prima donna civile americana, la prima persona con una protesi e la prima sopravvissuta al cancro pediatrico.

Insieme al resto dell’equipaggio, la signora Arceneaux decollerà sul razzo Falcon 9 di SpaceX – all’interno della capsula Crew Dragon attaccata alla parte superiore – e trascorrerà tre giorni nello spazio. Lei e il resto dell’equipaggio hanno affrontato un addestramento per astronauti, oltre a svolgere addestramento di emergenza e simulazioni della missione. La capsula è, tuttavia, autonoma e quindi il loro input sarà richiesto solo se qualcosa va storto.