Apple, iPhone 12, iPhone 12 Pro, iPhone 12 Max, iPhone 12 Pro Max, 4G, 5G

Con un comunicato rilasciato a sorpresa, Apple ha scelto di avvisare i propri utenti che gli iPhone potrebbero danneggiarsi in un modo alquanto particolare. La conferma arriva direttamente dall’azienda di Cupertino che ha aggiornato la pagina di supporto ufficiale in cui viene spiegato tutto.

Se si utilizza un iPhone a bordo di veicoli ad alte prestazioni, come per esempio una moto molto potente, bisogna fare molta attenzione. Infatti, l’esposizione prolungata a vibrazioni di elevata intensità potrebbe danneggiare la fotocamera degli smartphone.

In particolare, il sistema di stabilizzazione ottica OIS è il componente a subire i danni maggiori. Anche il sistema di autofocus potrebbe non funzionare più correttamente influenzando direttamente la resa delle foto.

 

Apple informa gli utenti dei possibili danni che gli iPhone potrebbe subire in particolari condizioni di utilizzo

La combinazione di questi due elementi permette di migliorare la nitidezza delle foto e compensare il movimento, ottenendo così foto sempre precise. Tuttavia, con entrambe le feature non funzionanti la qualità delle foto cala drasticamente.

Nella nota ufficiale si legge che “l’esposizione prolungata del tuo iPhone a vibrazioni ad alta intensità e a determinati range di frequenza, generate dai motocicli ad alte prestazioni, può ridurre le performance del comparto fotografico“.

Ne consegue che le foto e i video potrebbero perdere di qualità in maniera molto netta. Per evitare di danneggiare i device, Apple sconsiglia di utilizzare gli iPhone collegati direttamente ai veicoli magari tramite un supporto.

I dispositivi interessati sono tutti i device a partire da iPhone 6 Plus, passando per iPhone 6s Plus e iPhone 7 e tutti i modelli successivi. Non è chiaro cosa abbia spinto Apple a rilasciare questa nota ma certamente i motociclisti adesso dovranno prestare la massima attenzione.