bitcoinPayPal ormai è costantemente a lavoro, questo perché da poco ha aggiornato la sua app e continuerà a farlo cercando di proporre delle funzionalità sempre più interessanti. La notizia vera e propria è che abbiamo appreso che la società ha annunciato che gli utenti residenti in Gran Bretagna potranno comprare, vendere e custodire alcune criptovalute sul loro account.

Le criptovalute supportate sono per ora quattro, e sono: Bitcoin, Ethereum, Litecoin e Bitcoin Cash. Una lista che tutt’ora non è completa, ma si tratta comunque di un punto di svolta. Inoltre, l’azienda ha anche spiegato che quest’ultimo “un primo passo nell’allargamento dell’offerta delle criptovalute al di fuori degli Stati Uniti“. Dunque, potrebbe essere che da qui a poco tempo stiano per arrivare delle novità succulente per tutta l’Unione Europea.

 

Criptovalute e PayPal: disponibile la nuova funzione in UK

Sia tramite il sito che l’app troveremo la funzione, la quale è molto semplice da usare: c’è la possibilità di acquistare singole frazioni di criptovaluta mediante carte di credito, conti correnti o soldi disponibili sull’account. Inoltre, PayPal ha anche aggiunto che in futuro si potrà trasferire il proprio asset digitale da e verso il proprio account, quindi si potranno migrare i nostri averi anche verso altri wallet dedicati.

Stiamo parlando di un cambiamento graduale, ma che è comunque incominciato in qualche modo e che potrebbe portare a dei grandi risultati in futuro. Già a partire da marzo e aprile l’azienda aveva iniziato a introdurre i pagamenti con le criptovalute tramite la propria app principale che Venmo.