blank

Il profilo Facebook di ognuno di noi al giorno d’oggi può essere ritenuto una parte fondamentale della nostra identità digitale, esso fa infatti da identikit fotografico e funzionale della nostra persona e per l’hacker giusto può valere davvero una fortuna dal momento che può essere utilizzato per reati come il furto d’identità o il ricatto, o addirittura per compiere altri reati e sfruttare dunque un camuffamento di identità.

Tale contesto rende dunque l’account Facebook una preda decisamente succulenta per hackers o truffatori, i quali cercano di portarsi a casa le credenziali di accesso o attraverso i malware o attraverso una campagna di phishing che prende corpo in sms o mail, scritte appositamente per indurre con l’inganno chi legge a consegnare i propri codici di accesso.

 

Una buona mail di phishing

blank

Ultimamente ci stanno segnalando in circolazione una nuova mail di phishing pensata per ingannare chi legge e portarlo a consegnare i propri dati di accesso, infatti come potete ben leggere la mail suggerisce di inserire un codice di sicurezza fasullo oppure di reimpostare la password presso un link inserito più in basso, azione che se effettivamente effettuata porterà alla perdita completa delle vostre credenziali dal momento che il bottone rimanda a un falso link di reset che altro non farà che mandare i dati all’hacker.

Se quindi doveste incappare in questo tipo di mail, abbiate occhio scettico, evitate di dare troppa fiducia a queste comunicazioni dal momento che spesso si tratta di truffe, soprattutto se vi propongono di inserire i vostri dati.