Tesla, Elon Musk, Model S, Model 3, Model X, Model Y, Cybertruck, Roadster, low-cost, Model 2

L’attuale gamma veicoli di Tesla è composta da vetture elettriche molto diverse tra loro. Ai modelli berlina si affiancano anche un SUV, un pick-up e un crossover. Tuttavia, l’azienda di Elon Musk sta lavorando per ampliare la famiglia.

Infatti, da tempo si parla della presunta Model 2, una utilitaria compatta e soprattutto economia. Questo nuovo vettura elettrico realizzato da Tesla rappresenterebbe la nuova generazione di veicoli che andrebbe ad unite tutto il know how sviluppato dall’azienda.

Infatti, nella visione di Elon Musk, la nuova Model 2 dovrebbe basarsi sulle batterie strutturali di nuova generazione per aumentare l’autonomia. Al tempo stesso, la vettura sarebbe caratterizzata da dimensioni ridotte, utili per renderla agile in città.

 

Tesla potrebbe sorprendere tutti e presentare a breve la presunta Model 2

Come lo stesso Elon Musk ha annunciato più volte, la vettura economica di Tesla potrà sfruttare le funzionalità dell’Autopilot. Questo significa che nonostante sia pensata per la città, saranno presenti le funzionalità di Guida Autonoma di livello avanzato per una maggiore sicurezza.

Infine, l’aspetto più importante sarebbe il costo. Tesla vorrebbe mantenere il prezzo di listino intorno ai 25 mila dollari, rendendola la più economica nella sua categoria. Tuttavia, per racchiudere tutte queste qualità ci sono ancora delle difficoltà oggettive che l’azienda deve ancora superare. 

Secondo alcune indiscrezioni, Tesla sta già lavorando in gran segreto alla presunta Model 2. Alcuni analisti sostengono che la presentazione ufficiale potrebbe avvenire già entro la fine del 2021. Tuttavia, bisogna essere più realisti e considerare alcuni problemi ancora da risolvere come le batterie strutturali e il loro costo.

Questa tecnologia è ancora poco diffusa in Tesla per permettere di abbattere i costi di produzione. Sarebbe più realistico pensare che Elon Musk possa presentare un primo prototipo nel corso del 2022 con la produzione di serie che potrebbe iniziare nel 2023. Ovviamente si tratta di supposizioni, ma sappiamo che l’eccentrico CEO è sempre pronto a sorprenderci.